Una storia di successo

Fondata come impresa di famiglia

Fondata come impresa familiare nel XIX secolo, la società ha assunto i connotati di un'azienda globale. Il suo leitmotiv è "Con l'utente e Per l'utente", come affermò Ernst Leitz I, l'imprenditore che rese l'azienda famosa in tutto il mondo. La collaborazione, storicamente forte, con la comunità scientifica, medica e industriale è il segreto che sta alla base della lunga tradizione per l'innovazione di Leica Microsystems. L'attenzione verso le idee degli utenti e lo sviluppo di soluzioni personalizzate, in grado di soddisfare le loro esigenze, consentono alla società di fissare continuamente nuovi standard sui mercati ove opera. Ciò riguarda anche i servizi che Leica Microsystems offre ai clienti: un'assistenza tecnica ad hoc, ma anche un supporto per tutte le questioni collegate alle applicazioni.


2015

Un aiuto ai ricercatori nella conoscenza dei processi salvavita:

Il primo freezer ad alta pressione con stimolazione luminosa integrata offre una tecnologia così precisa che i ricercatori possono ora porsi nuove domande... e trovare le risposte.

Leica Microsystems acquisisce la società Bioptigen, specializzata nella Tomografia a Coerenza Ottica (OCT):

Il metodo di imaging senza contatto aiuta gli oftalmologi e i ricercatori nella diagnosi delle condizioni fisiologiche e patologiche dell'occhio.

Gli strumenti di microscopia compatibile con Wi-Fi migliorano i tempi di apprendimento degli studenti:

Lo stereomicroscopio didattico Leica EZ4 W con fotocamera wireless integrata e la fotocamera digitale Leica ICC50 W trasferiscono le immagini HD direttamente sui dispositivi mobili degli studenti.


2014

Premio Nobel a Stefan Hell, padre della microscopia a super risoluzione:

Stefan Hell viene insignito del Premio Nobel per la chimica, dopo aver sviluppato la microscopia in fluorescenza a super risoluzione. In collaborazione con Leica Microsystems questo principio è stato trasferito nel primo microscopio STED disponibile in commercio.

Due riconoscimenti per il Leica TCS SP8 STED 3X:

Il premio per le 10 migliori innovazioni scientifiche e 100 migliori progetti di R&S riconosce il microscopio a super risoluzione come una delle innovazioni che cambierà la vita agli scienziati.

Un supporto ai chirurghi durante la visualizzazione:

Il microscopio operatorio Leica M530 OH6 è dotato di una tecnologia che consente ai chirurghi di vedere meglio i dettagli nelle cavità profonde e strette.

Il concetto modulare dei microscopi invertiti:

I ricercatori possono installare il proprio microscopio Leica DMi8 in maniera completamente modulare, adattando la piattaforma alle proprie esigenze, in qualunque momento, il che significa una grande differenza per gli strumenti tradizionali.

La microscopia nello spazio:

L'astronauta Koichi Wakata dell'Agenzia spaziale giapponese, ha utilizzato il microscopio invertito Leica DMI6000 B per eseguire esperimenti su cellule vive nella Stazione spaziale internazionale.


2013

Premio per il microscopio a super risoluzione Leica SR GSD 3D 

Lo strumento che consente agli scienziati di visualizzare e studiare le strutture e i processi cellulari fino al livello molecolare, è stato votato tra le migliori 10 innovazioni 2013 per i laboratori e la ricerca.

Visualizzazione 3D integrata per i neurochirurghi:

I primi microscopi operatori con tecnologia 3D TrueVision integrata consentono all'intera equipe operatoria di vedere ciò che vede il chirurgo, senza dover utilizzare un carrello separato e usufruendo quindi di maggiore spazio nella sala operatoria.

Leica Biosystems e Leica Microsystems rafforzano la propria posizione sul mercato brasiliano:

L'acquisizione di Aotec, distributore per oltre 25 anni, rafforza la presenza di Leica in America latina.


2012

Premio MX 2012 per le sedi Leica Microsystems:

Per il passaggio ai sistemi Kanban la sede Leica Microsystems di Wetzlar, Germania, ha vinto il premio Manufacturing Excellence per la gestione logistica e operativa.

Tre riconoscimenti per il microscopio a super risoluzione Leica GSD:

La rivista R&D conferisce il premio R&D100 per l'eccellenza nell'innovazione tecnologica, uno dei tre riconocimenti "Editor's Choice Awards" e Top Ten Innovations Awards 2012 indetti dalla rivista americana Microscopy Today.

Una spinta alle nuove scoperte:

Il microscopio confocale Leica TCS SP8 combina un'ottica ad alte prestazioni con lo scanner confocale più veloce e il sistema di rilevamento più sensibile disponibili sul mercato, consentendo ai ricercatori di rivelare i segreti più reconditi della vita umana.


2011

Conoscenza, condivisione, contributo. È ora disponibile il Science Lab:

Science Lab è il portale della conoscenza sulla microscopia e la preparazione di campioni EM. Gli articoli, le interviste, i tutorial e i webinar aiutano gli utenti fornendo loro informazioni concrete e interessanti. Nel 2015 Science Lab è cresciuto diventando una risorsa online con più di 500 articoli.

Premio MX 2011 per Leica Biosystems Nussloch:

Leica Biosystems guadagna punti nella categoria Orientamento al cliente del Manufacturing Excellence (MX) Award 2011.

Una classe in HD:

Gli studenti e gli insegnanti possono ora vedere immagini al microscopio con una qualità HD, durante le lezioni di microscopia. Ciò significa rilevare immagini sempre più dettagliate.


2010

Premio per il miglior concetto di assistenza remota:

Leica Microsystems ha vinto il primo premio Gold Value Chain M2M con l'Axeda Corporation fautrice principale all'annuale Connected World Conference.

Partnership strategica:

Kavo Dental e Leica Microsystems collaborano per i microscopi dentali.

Premio per la diagnostica dei tessuti Frost & Sullivan:

Leica Biosystems ha ricevuto il North American Product Strategy Award nella diagnostica dei tessuti, dalla società che si occupa di ricerca e consulenza Frost & Sullivan.


2009

Licenza esclusiva per una nuova generazione di microscopi ottici:

Max Planck Innovation concede a Leica Microsystems la licenza esclusiva per il nuovo metodo a super risoluzione GSDIM (microscopia a riduzione allo stato fondamentale seguita dal rilevamento di singole molecole).

Scanner per vetrini, per esami istologici ottimali:

Lo scanner per vetrini Leica SCN400 rappresenta un'alternativa al microscopio destinato all'esame di campioni istologici nella patologia, ricerca e insegnamento.

Analisi quantitativa delle particelle:

Il Leica Cleanliness Expert è un sistema completo di misurazione delle impurità presenti nei liquidi detergenti destinati ai componenti micro meccanici e del motore ed è utilizzato nel processo di fabbricazione dell'industria automobilistica. Il sistema è un valido supporto per l'analisi degli errori e l'assicurazione della qualità.


2008

Centro di eccellenza:

Leica Microsystems diventa partner fondatore dello European Molecular Biology Laboratory (EMBL - il Laboratorio Europeo di Biologia Molecolare), Centro di Formazione Avanzata di Heidelberg, in Germania.

Premio per il confocale bianco di Leica:

Il premio per le 10 migliori innovazioni scientifiche del 2008 è andato al microscopio confocale con laser supercontinuo Leica TCS SP5 X.

Premio per l'innovazione nella stereomicroscopia:

Leica Microsystems vince il PRODEX AWARD per FusionOptics, la tecnologia che crea immagini ad alta risoluzione con una maggiore profondità di campo, per una migliore impressione 3D.

Per vedere meglio e di più nella neurochirurgia:

Leica M720 OH5, il microscopio neurochirurgico più compatto al mondo, dotato di ottica orizzontale e concetto di mobilità brevettato, nonché della massima manovrabilità sopra la testa.


2007

Abbattute le barriere della diffrazione:

Con il microscopio a super risoluzione Leica TCS STED la microscopia ottica va oltre i suoi limiti. Il primo microscopio commerciale STED offre una risoluzione ottica inferiore a 90 nm.

Un passo oltre l'infinito:

Con gli steromicroscopi High-End Leica M165 C e M205 C dotati di tecnologia FusionOptics, Leica Microsystems fissa nuovi standard per la stereomicroscopia.

La nuova Biosystems Division di Leica Microsystems:

Dopo l'integrazione di Vision BioSystems, nasce la divisione Leica Biosystems, dedita allo sviluppo di strumenti per l'intero processo isto-patologico.

Tre nuovi prodotti per la preparazione di campioni EM:

Unità di base per la sgrossatura di campioni Leica EMTRIM2, il Leica EM TXP per tagliare, fresare e lucidare e il sistema di fresatura Leica EM RAPID.

Contratti di licenza:

Max Planck Innovation stipula un contratto di licenza per la tecnologia RESOLFT; l'Ufficio di Sviluppo della Tecnologia (OTD) dell'università di Harvard ha concesso in licenza a Leica la propria tecnologia di microscopia CARS.


2006

Soluzione di rete per gli operatori di istopatologia:

Il Leica DMD108 aumenta il comfort fisico e velocizza notevolmente il flusso di lavoro quotidiano senza modificare il processo, fornendo inoltre una soluzione di rete facile da usare, per la condivisione dei dati.

Terzo premio per l'innovazione "German Business Innovation Award" per Leica Microsystems:

La società ottiene il riconoscimento nella categoria aziende di medie dimensioni. Un premio prestigioso ottenuto già nel 1984, con il microscopio acustico ELSAM e nel 2002 con l'obiettivo per microscopio ad alta risoluzione DUV, impiegato nella fabbricazione di fotomaschere e wafer.


2005

Sistema innovativo per la microdissezione laser:

Grazie all'evoluta tecnologia laser il Leica LMD6000 risulta perfetto per elaborare campioni più spessi e materiali più duri, ideale quindi nelle applicazioni di ricerca botanica.

L'unico sistema confocale a banda larga:

Il Leica TCS SP5 offre la migliore gamma di velocità e risoluzioni di imaging in un unico microscopio confocale.

Stazione integrata per cellule vive:

Il sistema integrato Leica AF6000 LX per l'imaging e l'analisi in fluorescenza avanzata a campo largo consente ai ricercatori di studiare i processi vitali visualizzando una dinamica cellulare veloce oppure esperimenti 4D eseguiti in diversi giorni.


I padri fondatori di Leica Microsystems: Ernst Leitz I, Rudolf Jung, Carl Reichert, Horace Darwin e Heinrich Wild


2004 - 1847

2004: Primo microscopio confocale a super risoluzione (4Pi)

2003: German Business Innovation Award per l'obiettivo Leica DUV

1998: Le Business Division del Gruppo Leica, fotocamera Leica, Leica Microsystems e Leica Geosystems diventano tre società indipendenti

1993: Prima apertura in joint venture del Gruppo Leica in Cina, destinato alla preparazione di campioni.

1990: Fusione di Wild Leitz, Cambridge Instruments, Reichert & Jung e Bausch & Lomb per creare il Gruppo Leica

1986: Fusione di Ernst Leitz e Wild Heerbrugg per dare vita al Gruppo Wild Leitz

1984: German Business Innovation Award per il microscopio acustico ELSAM

1981: Fondazione del Gruppo Wild Leitz.

1976: La Metals Research si espande e acquista la Cambridge Instruments (primo produttore di microscopi elettronici per la scansione).

1972: Inizia la collaborazione tra Leitz Wetzlar e Wild Heerbrugg.

1967: Fa il suo ingresso sul mercato l'Image Analysis (Microscopia Quantitativa)

1932: Esordisce la microscopia in fluorescenza a luce incidente

1929: Ingresso sul mercato della fotomicroscopia

1925: Viene presentato il primo microscopio polarizzatore

1921: Fondazione della società ottica Wild Heerbrugg in Svizzera.

1914: Oskar Barnack inventa la fotocamera Leitz di piccolo formato (35 mm) (‘Leica’)

1913: Viene presentato il primo microscopio binoculare

1907: Al vincitore del Premio Nobel Robert Koch viene presentato il 100.000° microscopio.

1881: Il figlio di Charles Darwin, Horace, fonda la società ottica Cambridge Instruments

1876: A Vienna nasce la società ottica C. Reichert

1872: A Heidelberg viene fondata la società di ingegneria di precisione R. Jung

1869: Ernst Leitz subentra all'"Optical Institute" e cambia il nome della società in "Ernst Leitz"

1853: Fondazione della Bausch & Lomb Instruments Division in USA.

1849: Viene fondato a Wetzlar l'Istituto Ottico di Carl Kellner

1847: Fondazione di Spencer Lens/American Optical Instruments in USA.

Il team Leica EM ICE ha più di 145 anni di esperienza nella preparazione di campioni EM

I sistemi diTomografia a Coerenza Ottica (OCT) Leica rappresentano un valido supporto per gli oculisti, i chirurghi oftalmici e i ricercatori, grazie a una tecnologia di imaging intuitiva e di alta qualità.

Stefan Hell

Leica TCS SP8 STED 3X

Microscopio a base GSDIM/dSTORM, compatibile con il 3D

Il Leica Science Lab ospita articoli, interviste, tutorial e webinar per gli utenti.

Kavo Dental e Leica Microsystems collaborano per i microscopi dentali.

Il laser a luce bianca vince il Premio per l'innovazione 2008

Lo stereomicroscopio Leica M205 C dotato di tecnologia FusionOptics crea immagini ad alta risoluzione e una maggiore profondità di campo, per una migliore impressione 3D.

Il primo microscopio commerciale STED offre una risoluzione ottica inferiore a 90 nm.

Il Leica LMD6000 elabora campioni più spessi e materiali più duri.

Leica AF6000 LX

Primo microtomo

100.000° microscopio

Microscopi storici Leitz