Più semplice: Leica DVM6

Il microscopio digitale Leica DVM6 rende più immediato ad ogni specialista in scienze forensi ottenere rilevanti risultati durante l'esame delle prove. Aiuta ad eseguire un'ampia gamma di attività di microscopia nell'ambito dell'analisi di munizioni, di segni lasciati da attrezzi, di documenti, di capelli e fibre, del vetro e della vernice e nel campo della medicina forense

  • L'ingrandimento può essere modificato in modalità continua, per esaminare i campioni in panoramica o in dettaglio
  • Il software aiuta gli utenti in modo intelligente, per ottenere risultati ripetibili
  • Una qualità dell'immagine eccezionale mostra dettagli importanti che possono aiutare a collegare una prova a un sospetto
Immagine di una banconota da 50 Rand del Sudafrica. L'immagine a destra mostra un maggiore dettaglio dopo l'ingrandimento.

Modifica dell'ingrandimento in modalità continua

Con il microscopio digitale Leica DVM6 la visualizzazione di una ampia area e il successivo ingrandimento nei dettagli diventa un processo facile, e semplice.  

  • Tre obiettivi, nessuna interruzione: con il microscopio digitale Leica DVM6 il cambio degli obiettivi non interrompe il flusso di lavoro: il campione resta a fuoco e non occorrono regolazioni manuali. E questa funzionalità si applica all'intero campo di ingrandimento, da 12x a 2.350x 
  • Tre obiettivi, una mano: per cambiare un obiettivo nel microscopio digitale Leica DVM6 è possibile usare una sola mano:  sblocca, rimuovi, inserisci, blocca. Fatto.

Software intelligente

La ripetibilità nella microscopia offre agli esperti di scienze forensi la sicurezza che un secondo esame delle prove restituirà gli stessi risultati ottenuti dal primo esame. Il software Leica Application Suite (LAS) X rende la microscopia ripetibile permettendo così a tutti i membri del team di ottenere gli stessi risultati. 

  • Richiamo dei parametri: Le impostazioni di sistema del microscopio vengono memorizzate con ogni immagine. Per richiamarle e acquisire l'immagine una seconda volta è sufficiente fare clic su un pulsante. 
  • Risultati illustrati: Le immagini con messa a fuoco multipla e le ricostruzioni 3D aiutano ad illustrare le informazioni fornite da una prova sotto il microscopio
  • Comodi report: il software LAS X è progettato per redigere report con la massima comodità: i risultati possono essere esportati in Excel e Word con un clic
Immagine con messa a fuoco multipla in 3D di un bossolo in ottone in cui viene mostrato il segno lasciato dal percussore.
In questo animazione viene illustrato come cambia l'immagine quando cambia l'illuminazione.

Dettagli rivelatori

Gli esperti di scienze forensi hanno bisogno di immagini di qualità eccellente che rivelino anche i minimi dettagli, per trovare risposte a specifiche domande. 

  • Ottica eccezionale: Tutti gli obiettivi del microscopio digitale Leica DVM6 presentano una correzione apocromatica, pertanto forniscono immagini in risoluzione True Color
  • Un'inclinazione per le osservazioni approfondite: L'esame delle prove solo da una prospettiva perpendicolare potrebbe non rivelare tutti i dettagli, ma l'inclinazione aiuta ad ottenere un'immagine completa. La testa del microscopio può essere inclinata in un range compreso tra -60° e +60° 
  • Illuminazione variabile: L'illuminazione è fondamentale: determina cosa è possibile vedere nell'immagine. Un'ampia gamma di modalità di illuminazione e un loro utilizzo combinato consentono di rivelare maggiori dettagli nella analisi delle prove

Nell'archivio delle immagini Digital Microscopy in Forensics sono disponibili immagini da prove di balistica, analisi di documenti e indagini di prove refertate sulla scena del crimine ed è possibile scoprire come sono state ottenute.