Distanza di lavoro extra lunga

L'area del campione accessibile spesso viene limitata da collisioni dell'obiettivo con il portacampioni, dai bordi di una piastra multipozzetto o da altre apparecchiature, ad es. per l'elettrofisiologia o l'Imaging intravitale. Gli obiettivi con distanza di lavoro extra lunga permettono di analizzare anche i bordi di tali campioni, senza limitazioni.

Anche l'Imaging dei tessuti profondi tramite eccitazione multifotone o in tessuti liberati richiede obiettivi con elevata distanza di lavoro libera, per sfruttare appieno i vantaggi ottici di queste tecniche. In questo campo, l'esigenza di distanze di lavoro superiori a un millimetro non è fuori dal comune. Tuttavia, l'apertura numerica dell'obiettivo deve continuare a essere più grande possibile per fornire immagini ad alta risoluzione significative.

Leica Microsystems offre una serie di obiettivi a grande distanza di lavoro libera per applicazioni a secco o per immersione in acqua. Gli obiettivi per immersione in acqua con distanze di lavoro extra lunghe sono disponibili anche con un angolo di accesso significativo e una parte frontale ceramica inerte dotata di conduttività elettrica e termica minima per l'elettrofisiologia.

Obiettivi per immersione in acqua con distanze di lavoro libere extra lunghe:

HCX APO L 20x/1,0 W con filettatura M32 per l'uso su Leica DM6000 FS e CFS, FWD: 2 mm
HCX IRAPO L 25x/0,95 W con filettatura M25 per l'uso su qualsiasi microscopio, FWD: 2,5 mm
HCX APO serie L U-V-I, FWD: 2,2 - 3,6 mm

L = obiettivo con distanza di lavoro libera extra lunga