Contattaci
LAS X

La funzione "Easy operation mode" (Modalità d'uso semplificato) consente di ottenere la visione completa del campione e di accedere facilmente alle finestre di dialogo

Seguendo il flusso di lavoro

LAS X è adatto a ogni fase di ricerca. Questa piattaforma è facilissima da usare e mette tutto il vostro team nella condizione di essere velocemente produttivo.

Risparmio di tempo, maggiore affidabilità

  • Maggiori dettagli con l'immagine al centro dello schermo
  • Navigate facilmente nel campione mentre prendete note ed effettuate le misurazioni
  • Configurate gli obiettivi e i cubi portafiltri servendovi del software e senza dover riconfigurare esternamente
  • Salvate e richiamate le impostazioni, come ad esempio, i parametri di acquisizione, le impostazioni di configurazione o il layout dell'interfaccia, per gli esperimenti futuri, in questo modo potrete riprodurre gli esperimenti in maniera affidabile

La vostra guida nell'analisi delle immagini

LAS X vi guida nel percorso di analisi, passo dopo passo.

  • Ottenete un feedback immediato sulle impostazioni applicate, ad ogni passaggio, tramite l'utilizzo di un visualizzatore
  • Fatevi guidare dalle procedure di analisi che portano velocemente a risultati riproducibili
  • Ottenete immagini 2D e 3D in maniera intuitiva, semplificando l'analisi automatizzata di campioni multipli.
La procedura guidata per l'analisi delle immagini 2D offre un supporto in tutto il workflow, dall'elaborazione dell'immagine alle misurazioni e classificazioni

Gestione semplice dei dati

Rivedere e visualizzare i dati non è mai stato così facile:

  • Selezionate un oggetto sullo schermo e visualizzate le sue misure evidenziate nella tabella dei risultati
  • Utilizzate il Classificatore Automatico per raggruppare e visualizzare i risultati
  • Visualizzate e seguite nel tempo le traiettorie delle particelle
  • Salvate i risultati insieme all'esperimento oppure create un report che include tutte le informazioni ausiliarie fra cui gli istogrammi e le maschere binarie

Dal difficile al semplice

LAS X offre un valido supporto nell'analizzare facilmente anche gli esperimenti complessi in fluorescenza.

  • Create canali di analisi separati per ciascun marcatore fluorescente o colore
  • Assegnate un workflow individuale a ciascuno di loro
  • Eseguite un'analisi di tutti gli aspetti del campione contemporaneamente, ad esempio,

    • Contate il numero di punti per nucleo
    • Contate le cellule sane e quelle anormali in due canali separati

LAS X porta la fruibilità ai massimi livelli, grazie a tutta una gamma di funzioni sviluppate per facilitarvi il flusso di lavoro

La potenza del LAS X per la ricerca avanzata nelle scienze biologiche

Gli esperimenti complessi richiedono un'impostazione accurata e un'esecuzione scrupolosa. Con il LAS X siete sicuri di aumentare l'impatto del vostro lavoro grazie alle sue potenti caratteristiche incentrate sulla fruibilità in ogni aspetto.

  • Acquisite sequenze di immagini ad alta velocità
  • Analizzate e rivedete i vostri dati anche durante l'acquisizione dell'immagine, ad es., FRAP, FRET, con il software LAS X
  • Utilizzate la funzione di esportazione automatica per eseguire un'analisi esterna e ottenere un feedback nel LAS X
  • Create filmati spettacolari con time lapse in 3D, in tempo reale durante l'acquisizione

I video di esperimenti su zebrafish e drosofila (link alla scheda video) danno un'idea dei risultati sorprendenti ottenibili con il LAS X, anche negli esperimenti a lungo termine.

Temperatura ambiente sotto controllo

Grazie al modulo di controllo ambientale è possibile gestire tutti i dati ambientali, quali temperatura, condizioni di CO2 od O2, in un'unica interfaccia. Tutti i dati vengono salvati insieme all'esperimento.

  • Monitorate i dati ambientali dal vivo o rivedeteli in un momento successivo
  • Gestite i profili di temperatura utilizzando una macro di acquisizione
  • Ricevete un avvertimento o fermate immediatamente l'esperimento quando i parametri sono al di fuori dell’intervallo
Impostate tutte le condizioni ambientali in un'unica interfaccia.
Collegatevi in remoto al vostro microscopio per avviare e rivedere l'esperimento

Rimanete connessi!

Il modulo di connessione mobile LAS X consente di rimanere connessi all'esperimento ovunque vi troviate e in qualunque momento.

  • Avviate, mettete in pausa o fermate gli esperimenti, oppure catturate un'immagine per determinare il momento migliore per avviare l'esperimento, direttamente dal vostro iPad o notebook
  • Visualizzate le condizioni di visualizzazione sul vostro dispositivo remoto
  • Scaricate un'immagine specifica in piena risoluzione e inviatela a un collega
  • Collegatevi con più utenti remoti che utilizzano il sistema contemporaneamente

Per utilizzare la connessione mobile LAS X con il vostro dispositivo mobile, scaricate gratuitamente l'applicazione Leica Mobile Connection da iTunes. 

LAS X Core

LAS X Core* è un modulo software per le esigenze di imaging di base, come ad esempio, la visualizzazione del campione, l'annotazione di immagini nonché la loro sovrapposizione e confronto. Il software controlla ogni microscopio Leica e, aggiungendo una fotocamera Leica compatibile, è possibile creare una postazione completa per l'acquisizione di immagini.

*NB Il modulo LAS X Core consente anche agli utenti dei sistemi confocali Leica di visualizzare le immagini acquisite con il sistema confocale ed eseguire utili manipolazioni e misure morfometriche e quantitative

Moduli avanzati

Modulo

Descrizione

Widefield

Confocale

Visualizzazione calcio Modulo per misurazione online del rapporto e visualizzazione online dei relativi grafici e immagine o x
Modalità dati live Registrazione dati interattiva che consente di sequenziare un lavoro e di effettuare una valutazione online o o
Colocalizzazione Colocalizzazione basata su l'istogramma e misurazioni dell'area o o
FRET SE Procedura guidata per l'acquisizione e l'analisi FRET di elevata qualità o o
Controllo ambientale Per un pieno controllo delle condizioni di un esperimento, utilizzate il modulo di Controllo ambientale LAS X. Registrate i dati ambientali e monitorateli durante tutto l'esperimento. o o
Connessione mobile Collegatevi alla postazione di acquisizione tramite dispositivo mobile o WebClient e osservate l'andamento dell'esperimento, riguardatelo per intero o aprite le serie di immagini disponibili nell'archivio dell'esperimento o -
Gestione utenti Consente agli amministratori di sistema di fornire diversi livelli di accesso ai diversi utilizzatori LAS X. o x
Procedura guidata FRAP La procedura che guida gli utenti passo dopo passo nelle fasi di impostazione, acquisizione e quantifica di un esperimento FRAP o o
HCS A Strumentazione versatile per lo screening di grossi volumi e la microscopia automatizzata. o o

x=incluso; o=opzionale; -=non disponibile

Visualizzazione e analisi

Modulo

Descrizione

Widefield

Confocale

Visualizzazione 3D Elaborazione basata sulla scheda grafica, per una visualizzazione fluida e veloce di volumi 3D in tempo reale o o
Analisi 3D Procedura guidata per l'analisi 3D o o
Analisi 2D Procedura guidata semplice e versatile per l'analisi 2D di una serie di dati multi-dimensionali o o
Deconvoluzione 3D Algoritmo di deconvoluzione completamente integrato che utilizza il PSF in modo adattivo calcolato o fornito o o
Deconvoluzione 2D Algoritmi per deconvoluzione neighbor e nearest neighbor o o
Misure Semplificate i compiti manuali per la misurazione di parametri quali lunghezza, distanza, area, perimetro, diametro e angoli. o o
Dye Finder Ripristino multicolore, separazione dei canali colore o o
Reticoli Sovrapposizioni di reticoli sull'immagine live, che simulano i reticoli di misura dell'oculare. o -
Annotazioni 2D estese Estende le annotazioni 2D inserendo funzioni aggiuntive, quali l'ingrandimento di una regione rettangolare dell'immagine o l'importazione di un logo. o -

x=incluso; o=opzionale; -=non disponibile

Funzioni aggiuntive

Modulo

Descrizione

Widefield

Confocale
Assistente colore Gli utenti di sistemi confocali possono scegliere tra diversi tipi di dye e LAS X imposterà di conseguenza tutti i componenti dell'hardware.  - x
Scansione Lambda Metodo di visualizzazione che acquisisce lo spettro di emissione in ciascun pixel dell'immagine utilizzando rilevatori spettrali. - x
Scansione lambda lambda Metodo di visualizzazione che acquisisce l'intero spettro di emissione-eccitazione in ciascun pixel dell'immagine utilizzando un laser sintonizzabile e rilevatori spettrali. Consente una mappatura in fluorescenza Lambda square.  - o
Compensazione intensità z Strumento che permette di compensare in uno stack z la caduta di intensità di fluorescenza che si verifica all'interno del campione, servendosi della potenza del laser e/o del guadagno del rilevatore. - x
Gate illuminazione Limitare il rilevamento a una certa finestra temporale elimina segnali indesiderati dovuti all'auto fluorescenza o alla retrodiffusione con rilevatori HyD.  - o
FLIM Procedura guidata per impostare gli esperimenti FLIM in maniera rapida e affidabile e per controllare pienamente l'acquisizione di dati FLIM.   - o
FCS Procedura guidata per impostare gli esperimenti FCS e FLCS in maniera rapida e affidabile e per controllare pienamente l'acquisizione di dati F(L)CS.   - o
Elettrofisiologia Pacchetto guida per gli esperimenti di elettrofisiologia, incluse le registrazioni automatizzate, l'acquisizione dati interattiva e le funzioni di attivazione.   o o
Procedura guidata SmartSTED Flusso di lavoro intuitivo per utilizzare STED 3X con tre semplici cursori e definire il livello generale di aumento della risoluzione, nonché la quantità di super risoluzione in 3D. Un terzo cursore serve a regolare tra il segnale-rumore e il numero di immagini ottenibili.  - o
Calcolatore CARS Calcolo automatico dei numeri d'onda Raman specifici, in base alla lunghezza d'onda del laser utilizzata per l'eccitazione e viceversa.  - o
Scansione spettrale CARS Scansione spettrale automatica che riguarda l'intervallo di numeri d'onda Raman 1200-3400 cm-1  - o

x=incluso; o=opzionale; -=non disponibile