Contatti
Header Image

Fotomanipolazione

Il termine fotomanipolazione comprende tutta una serie di tecniche che sfruttano le proprietà delle molecole fluorescenti per avviare gli eventi e osservare il comportamento dei complessi dinamici nelle cellule vive, col passare del tempo.

Che si tratti di bleaching, attivazione, conversione, ablation o combinazione di tecniche, i ricercatori necessitano di un sistema in grado di eseguire e catturare gli eventi in alta risoluzione.

Contattateci

Volete avere maggiori informazioni sulle nostre soluzioni di fotomanipolazione?

Prodotti correlati alla fotomanipolazione 5

Filter by Area of Application
LAS X Life Science

LAS X Life Science

Piattaforma software per le applicazioni in scienze biologiche

Infinity Scanner

Infinity Scanner

Modulo di foto-manipolazione multispettrale

Leica WF FRAP

Leica WF FRAP

Sistema di fotobleaching

Fluorescence Recovery After Photobleaching (FRAP)

Gli esperimenti di Fluorescence Recovery After Photobleaching (FRAP) richiedono uno sbiancamento veloce, ma delicato e preciso di regioni di interesse (ROI) specifiche.

Gli esperimenti di FRAP sono solitamente utilizzati negli studi di biologia, ovvero cinetica cellulare, come ad esempio la diffusione nella membrana e il legame proteico.

Leica offre due soluzioni per gli esperimenti di FRAP con il microscopio rovesciato DMi8

  • Il modulo WF FRAP è un dispositivo completo a costi accessibili, per un livello iniziale di FRAP.
  • Per applicazioni più avanzate utilizzate il modulo Infinity Scanner che consente di eseguire esperimenti di photobleaching ad alta velocità su ROI multiple. 

Attivazione

Utilizzate le ultime novità in fatto di proteine fluorescenti foto-commutabili.

Attivando in maniera selettiva le regioni cellulari è possibile seguire con precisione il comportamento delle molecole specifiche all'interno delle cellule stesse, col passare del tempo.

Lo scanner Infinity offre la massima scelta per lunghezza d'onda, dimensioni e forma delle regioni attivate.

Piena integrazione nel software LAS X del microscopio

Grazie alla piena integrazione nel software LAS X è possibile progettare ed eseguire esperimenti di foto-attivazione con la facilità di un sistema completamente integrato.

Taglio/Asportazione

Eseguite esperimenti di laser ablation aggiungendo l'unità laser a luce pulsata allo scanner Infinity.

Gli esperimenti di ablation richiedono un'elevata potenza e tagli precisi su strutture specifiche, come i microtubuli o le regioni cellulari, al fine di osservare meglio i processi strutturali e di sviluppo.

Optogenetica

Utilizzando la luce per stimolare i cambiamenti conformazionali nelle proteine, le tecniche di optogenetica danno ai ricercatori la possibilità di controllare cambiamenti specifici all'interno di cellule e tessuti vivi. Lo scanner versatile Infinity consente agli utenti di eseguire esperimenti di optogenetica combinando ulteriori tecniche di foto-manipolazione in un unico esperimento.