Contatti
Header Image

Micromanipolazione

In molti esperimenti time-lapse o multi-dimensionali la manipolazione cellulare rappresenta il punto di partenza per le analisi successive. La microiniezione con DNA, RNA o sonde nelle cellule aderenti consente di comprendere meglio i percorsi e i fenomeni intracellulari.

La microiniezione di DNA, cellule staminali o spermatozoi negli ovociti o blastocisti serve per creare organismi transgenici o clonati oppure per fertilizzare gli ovociti nella tecnologia di riproduzione assistita (ART), come la fertilizzazione in vitro (IVF). Inoltre la tecnica CRISPR/Cas9 viene utilizzata per produrre animali transgenici.

Contattateci!

Volete avere maggiori informazioni sulle nostre soluzioni di micromanipolazione?

Stabilità perfetta

La creazione di un set-up esente da vibrazioni con una superiore qualità ottica in grado di visualizzare le particelle più piccole per la microiniezione (ad es., pronuclei), è la maggiore sfida nella micromanipolazione.

Garanzia di ottima precisione, i manipolatori meccanici di Leica Microsystems sono l'ideale per le applicazioni nelle scienze biologiche, le cui operazioni microchirurgiche, fisiologiche o chimiche vengono eseguite su organismi vivi, quali ovociti, cellule aderenti e cellule vegetali. Tra le applicazioni più frequenti ricordiamo la microiniezione in cellule aderenti, transgeniche e le attività che coinvolgono le cellule staminali.

Leica DMi8 offre una piattaforma stabile per la micromanipolazione

Il Leica DMi8 è un microscopio stabile, ergonomico e flessibile, disponibile con tutta una serie di metodi di contrasto per visualizzare le cellule. Combinato al corretto micromanipolatore, è possibile creare un sistema perfetto per le vostre attività con le cellule.

Qualità dell'immagine brillante

Visualizzate strutture piccole, come le teste di sperma, alla massima risoluzione e contrasto. Grazie agli eccellenti metodi di contrasto, come il Contrasto a modulazione integrato e il DIC, nonché alla alta qualità di obiettivi a disposizione, potrete vedere con chiarezza anche le strutture più piccole.

Tenete d'occhio il campione

Ingrandite e rimpicciolite senza dover cambiare gli obiettivi e perdere di vista i campioni in movimento. Il passo c della fotocamera con zoom Vario di Leica consente di aumentare e ridurre l'ingrandimento con una semplice rotazione dell'adattatore; perfetto per tenere d'occhio i campioni che si muovono velocemente, come gli spermatociti, mentre cambiate l'ingrandimento per controllare la morfologia o afferrare uno spermatozoo da iniettare.

Concentratevi sul vostro lavoro

Cambiate i metodi di contrasto o l'ingrandimento premendo un pulsante sul touch screen o sul microscopio.

L'automazione intelligente del Leica DMi8 seleziona gli elementi ottici adatti per visualizzare al meglio il campione.

Comando a distanza conveniente ed ergonomico

Semplice controllo del fuoco e dei movimenti del tavolino attraverso il dispositivo Leica Smart Move situato vicino al microscopio.

Leica MATS

MATS = Microscope-stage Automatic Thermocontrol System

Mantenete la giusta temperatura

  • L'inserto per tavolino riscaldato Leica MATS viene utilizzato insieme a obiettivi asciutti e per immersione in olio fino a 100x.
  • Il controllo preciso e stabile della temperatura assicura il mantenimento dei campioni più sensibili alla giusta temperatura.

Esempio di configurazione per ICSI

Leica Microsystems e Narishige: una combinazione utilizzata in tutto il mondo. Con entrambi i micromanipolatori Narishige manuali e motorizzati idraulici ad olio, troverete l'opzione che meglio soddisfa le vostre esigenze.

  • DMi8 con messa a fuoco manuale e revolver
  • Obiettivi 10x, 20x, 40x
  • Contrasto di modulazione integrato
  • Tavolino a tre piastre manuale
  • Inserto riscaldante Leica MATS a 37 °C
  • Fotocamera DFC290 HD

Esempio di configurazione per iniezione pronucleare

Il DMi8 dotato di micromanipolatori meccanici è il numero uno in fatto di precisione e robustezza. Spostando il joystick il movimento passa direttamente alla punta del capillare, senza subire contraccolpi.

  • DMi8 con motorizzazione di messa a fuoco e revolver
  • Touch screen
  • Obiettivi 10x, 20x, 40x
  • Contrasto interferenziale (DIC)
  • Tavolino a tre piastre manuale o motorizzato
  • Fotocamera DFC290 HD

Esempio di configurazione per il trasferimento di cellule staminali embrionali

Micromanipolazione completamente motorizzata: DMi8 motorizzato e manipolatori Eppendorf consentono di memorizzare e richiamare funzioni importanti, aumentando così la velocità e la precisione. È possibile aggiungere un touch screen per ottenere un controllo semplice e intuitivo di tutte le funzioni del microscopio.

  • DMi8 con motorizzazione di messa a fuoco e revolver
  • Touch screen
  • Obiettivi 10x, 20x, 40x
  • Contrasto a modulazione integrato e contrasto di fase
  • Tavolino a tre piastre manuale o motorizzato
  • Fotocamera DFC290 HD