L'assistente intelligente per laboratori di colture cellulari assicura migliori risultati e risparmio di tempo

PAULA, il primo assistente di laboratorio automatizzato personale al mondo di Leica Microsystems, è pronto a dare una mano agli utenti di laboratori di colture cellulari. Come nuovo acquisto PAULA si occuperebbe di tutta una serie di attività manuali di routine, che richiedono molto tempo e che rientrano tra i compiti di un laboratorio di colture cellulari. Ad esempio, PAULA è in grado di eseguire controlli affidabili e di qualità, della confluenza, offrendo automaticamente una semplice documentazione, anche per un gran numero di linee cellulari. Integrando PAULA nella vostra rete, avrete accesso alle linee cellulari e soprattutto ai risultati, ovunque voi siate e in qualunque momento. PAULA riesce a monitorare le colture cellulari 24/7, anche all'interno di un incubatore, inviando messaggi quando le cellule raggiungono uno stato predefinito. In questo modo saprete esattamente quando le cellule sono pronte per il passaggio successivo. 

"PAULA è l'esempio lampante della transizione di Leica Microsystems da un pensiero storico incentrato sulla tecnologia, quando i progressi tecnologici inspiravano il design, a un'applicazione incentrata sull'utente e, in questo caso, sul campione", afferma Markus Lusser, Presidente di Leica Microsystems. "Visto dalla prospettiva dell'utente, PAULA riduce enormemente la quantità di passaggi manuali che richiedono tempo e spesso, causano errori, ma che sono necessari negli esperimenti scientifici. È semplicemente un nuovo modo di lavorare, avendo al proprio fianco un assistente intelligente," spiega Lusser. "PAULA inaugura anche una nuova era per i laboratori poiché rappresenta un nuovo tipo di soluzione digitale orientata all'assistenza per i ricercatori". 

In pochi giorni PAULA diventa parte integrante di qualsiasi team di laboratorio, in cui tutti beneficiano dell'assistenza che offre, perché PAULA lascia più tempo da dedicare alle importanti attività scientifiche. Grazie ai controlli costanti e regolari delle linee cellulari, migliora la qualità del loro stato, nonché la documentazione, con la possibilità di ottenere un'analisi a valle e risultati più riproducibili. PAULA è così intelligente da imparare nuove attività, mano a mano che Leica Microsystems mette a disposizione nuove applicazioni e nuovi flussi di lavoro. 

PAULA si basa su un'esclusiva configurazione ottica (brevettata) che combina la fluorescenza a LED multi-canale e l'illuminazione di fase con la massima qualità ottica e una struttura resistente che non richiede l'utilizzo di parti mobili. L'ingombro è minimo, tanto da poter posizionare PAULA all'interno di un incubatore per monitorare costantemente le cellule. Sul tavolo da laboratorio PAULA consente di utilizzare facilmente più palloni, mentre l'esclusivo lettore di codici a barre integrato rende obsoleta la registrazione dei campioni, così farraginosa e incline a errori, che precede ogni misurazione. 

È possibile utilizzare e comandare PAULA in remoto tramite dispositivi OTS standard, come tablet o PC, grazie ai quali gli utenti possono controllare lo stato delle cellule, in qualunque momento e ovunque si trovino. È giunto il momento per i ricercatori di smettere di recarsi in laboratorio nel weekend o durante le vacanze per controllare lo stato delle cellule.

Related Images

Related Files