Contatti
HCS A Leica Confocal Microscopes Leica Leica Microsystems

Automazione dello screening ad alto contenuto HCS A Leica

Rare events on:the:f ly

Highly complex assay designs are possible with the LAS AF MATRIX M3 Developer Suite. The Mitocheck project*, conducted at the EMBL in Heidelberg is an excellent example for comprehensive and flexible automation.

The self-acting process automates rare event mitosis identification, combining pre-scan, object selection and high content object scan.

Microtubule secondary screen: Scrambled sRNA Tubulin (green), H2B (red). Leica TCS SP5 Objective: 63x oil (prescan); zoomed, maximum projection: 30 x 0.4 µm slices, two channels (high-resolution). Courtesy of Christian Conrad, EMBL, Heidelberg, Germany.*Mitocheck Project: www.mitocheck.org.

Automazione semplificata: manteniamo tutto semplice!

Mosaico LAS AF MATRIX

Dettagli fini e panoramica sono fondamentali per valutare i risultati sperimentali.
Il sistema Leica HCS A offre algoritmi di mosaico di nuova concezione per risultati eccellenti. Premendo un solo pulsante, sono generate grandi immagini ricche di contenuti, in modo completamente automatico.

Muscolo del diaframma di un topo colorato a confronto con un neuro-filamento 150, mosaico: xyz: immagini 5 x 5 x 101. Verde: anticorpo secondario accoppiato ad AlexaFluor 488 e recettori di acetilcolina. Rosso: alfa-bungarotossina accoppiata ad AlexaFluor 647. Per gentile concessione del Dott. Rüdiger Rudolf, Segnalazione cellulare nei muscoli scheletrici, Istituto di tecnologia di Karlsruhe, Germania.

Multipozzetto LAS AF MATRIX

Le risposte ad alcune delle domande più complesse richiedono un gran numero di esperimenti sofisticati. Il sistema Leica HCS A supporta i formati di piastre multipozzetto più utilizzati per studiare esperimenti multidimensionali automaticamente e a risoluzione temporale.

Pesce zebra. Danio rerio, neurogenina - GFP. H2A
Per gentile concessione di J. Legradi, Dott. U. Liebel, Istituto di tecnologia di Karlsruhe KIT, Germania.