Contatti
HCS LSI Leica Confocal Microscopes Leica Leica Microsystems

Screening ad alto contenuto su pesce zebra HCS LSI Leica

Pesce zebra

Il sistema Leica HCS LSI mette a disposizione nuove prospettive per la ricerca su animali interi. Il campo di visione ampio, la distanza di lavoro estesa e l'ottica di zoom adattativa provvedono a fornire nuove informazioni utili per grandi campioni.

Danio rerio. Vasi sanguigni nella pinna ad alta risoluzione (a destra) e ingrandimento su occhio di pesce zebra in dettaglio.

Per gentile concessione di D. Hentsch et al., IGBMC, Illkirch, Francia.

Pesce zebra, cervello (in vivo)

Embrione transgenico, Danio rerio; GFP; epitalamo; tetto ottico. Le immagini illustrano la flessibilità dello zoom del sistema Leica HCS LSI: Prima viene utilizzato lo zoom ottico, poi è applicata una combinazione di zoom ottico e confocale. L'immagine mostra una proiezione massima di uno stack 3D utilizzando lo zoom ottico Leica Z6 APO A e un obiettivo 5x.

Per gentile concessione di K. Palma, N. Guerrero, L. Armijo, ML. Concha, Laboratory of Experimental

Ontogeny (LEO), S. Härtel, Laboratory of Scientific Image Analysis (SCIANLAB). Anatomy and Developmental Biology Program, ICBM, Facoltà di medicina, Università del Cile, Santiago, Cile.

Time-lapse avanzato: sviluppo del pesce zebra in un esperimento a singolo pozzetto in 4D

Il tracciamento dello sviluppo della vita nel tempo offre esaltanti intuizioni relativamente all'embriogenesi all'interno dello stesso campione. Dall'uovo all'embrione, è possibile ottenere straordinarie immagini dello sviluppo di un organo con il software Leica HCS LSI e osservare la formazione della spina dorsale durante la crescita del pesce zebra.

Pesce zebra, sviluppo della corda dorsale, Danio Rerio. Rosso: rodamina-destrano. Verde: GFP, etichettatura della corda dorsale.

Per gentile concessione di Sophie Dal-Pra, Team B&C Thisse, Imaging Centre of IGBMC, IGBMC, llkirch, Francia.

Screening ad alto contenuto in 4D

Saggio multipozzetto

Ricerca sul cervello: l'imaging in 4D automatizzato rivela le dinamiche spazio-temporali dei segnali fluorescenti durante tutto lo sviluppo.

Serie in 4D di embrioni di pesce zebra di 2 giorni, Danio rerio. Immagini ventrali di cervelli embrionali della linea transgenica stabile ETvmat2:gfp acquisite automaticamente ogni 38 min. GFP: neuroni nel cervello ed espressione nel cuore e nei vasi sanguigni. Gli embrioni sono stati disposti in piastre a 96 pozzetti. Le regioni di interesse (i cervelli) sono state selezionate manualmente tramite la modalità Leica Mark & Find (Marca e trova) e sono state elaborate con imaging ad alta risoluzione.

Per gentile concessione di J. Gehrig, KIT – Istituto di tecnologia di Karlsruhe, Istituto di tossicologia e genetica (ITG), Karlsruhe, Germania