Con il sistema confocale con laser supercontinuo è possibile selezionare qualunque valore di eccitazione TCS SP5 X Leica

Prodotto fuori commercio
Sostituito da Leica TCS SP8

Con l'unità Leica TCS SP5 X, i ricercatori possono selezionare le lunghezze d'onda di eccitazione in modo da farle corrispondere perfettamente ai fluorofori, ridurre la potenza del laser e migliorare la vitalità per lunghi esperimenti su cellule in vivo.

La possibilità di regolare eccitazione e rilevamento permette di acquisire lo spettro di emissione di eccitazione completo. Con queste informazioni relative allo spettro, qualunque colorante può essere ora eccitato riducendo al minimo l'eccitazione incrociata e i danni al campione. Possono essere utilizzate fino a otto linee di eccitazione contemporaneamente.

Il laser a luce bianca a impulsi (WLL, White Light Laser) fornisce inoltre luce di eccitazione per la microscopia FLIM. Il tempo di vita della fluorescenza fornisce informazioni sull'ambiente a diretto contatto con una molecola, come il pH locale o il legame con un'altra molecola.

Il sistema confocale con "laser a luce bianca" TCS SP5 X Leica è in grado di eccitare i coloranti odierni e futuri con un perfetto rilevamento spettrale.