Instancabile in laboratorio

Fotocamera CCD per microscopio Leica DFC365 FX

Velocità e qualità delle immagini sono i fattori chiave di efficace documentazione di campioni in vivo e di preparati con fluorescenze soggette a rapido bleaching. La Leica DFC365 FX e una fotocamera digitale monocromatica 1.4 mp per live cell imaging veloce e per eccelente documentazione in fluorescenza.

La fotocamera combina alta sensibilità con alta risoluzione temporale (fino a 21 fps full frame). Grazie alla tecnologia CCD, la fotocamera offre una modalità dual imaging con capacità NIR (vicino infrarosso) per una efficienza quantica superiore tra 700-1000 nm di lunghezza d'onda.

Il sensore ad alta sensibilità e il raffreddamento attivo con cella di Peltier forniscono un eccellente rapporto segnale rumore - rendendo questa fotocamera ideale per complesse applicazioni di fluorescenza come esperimenti time-lapse.

Fotocamera Digitale Monocromatica Per Live Cell Imaging Ultraveloce ed eccellente Documentazione in Fluorescenza

Vantaggi

Alta velocità di acquisizione

Con la modalità di sovrapposizione, il sensore CCD a Scansione Progressiva da 2/3" legge i dati di imaging mentre viene acquisita la successiva esposizione.

Modalità NIR (vicino infrarosso) disponibile

Questa modalità di imaging opzionale fornisce una significativamente superiore efficienza quantica e rende questa fotocamera idealmente adatta per monitorare le sonde fluorescenti CY5 e Cy7.

Lettura veloce di aree definibili

La modalità a scansione parziale consente la lettura veloce di aree definibili a piena risoluzione. Può essere combinata con la modalità di sovrapposizione e binning.

Elevata qualità delle immagini

Oltre all'acquisizione di immagini ad alta velocità con 40 o 20 MHz, la velocità di clock supplementare di 1,6 MHz consente una eccellente documentazione in fluorescenza di campioni fissati.