Microscopia in fluorescenza

La fluorescenza è uno dei fenomeni fisici più comunemente sfruttati nella microscopia biologica e analitica, soprattutto per la sua elevata sensibilità e specificità. La fluorescenza è una forma di luminescenza.

La microscopia in fluorescenza consente agli utenti di determinare la distribuzione di una singola specie di molecole, la sua quantità e la sua localizzazione all'interno di una cellula. È possibile effettuare studi sulla co-localizzazione e sull'interazione e si possono osservare concentrazioni di ioni nonché processi intra ed intercellulari quali endocitosi ed esocitosi.

Con l'ausilio della microscopia in fluorescenza con super-risoluzione, è anche possibile visualizzare strutture sotto risolte.

Per maggiori informazioni sulla microscopia in fluorescenza, sulla fluorescenza quantitativa e sulla super-risoluzione consultare Leica Science Lab.

Hai bisogno di assistenza?

Contattare uno specialista di applicazioni in fluorescenza.


Microscopi in luce fluorescente

I microscopi in fluorescenza utilizzati in applicazioni di ricerca si basano su una serie di filtri ottici:

 

  • un filtro di eccitazione
  • un partitore ottico dicroico e
  • un filtro di emissione

 

I filtri vengono spesso assemblati  insieme in un cubo portafiltri (microscopi composti) o in un supporto piano (prevalentemente stereomicroscopi).

Mentre il filtro di eccitazione seleziona le lunghezze d'onda per eccitare un particolare marcatore  nel campione, il filtro di emissione svolge una sorta di controllo qualità lasciando passare esclusivamente le lunghezze d'onda oggetto d'interesse emesse dal fluoroforo. La finalità dello specchio dicroico consiste nel riflettere la luce nella banda di eccitazione e nel trasmetterla in quella di emissione, consentendo la classica illuminazione a luce incidente in epifluorescenza.

Questo tutorial sulla fluorescenza illustra gli elementi ottici nel percorso luminoso e la modalità operativa della microscopia in fluorescenza utilizzando come esempio un microscopio rovesciato  che può essere utilizzato per metodi di contrasto in  luce trasmessa e per microscopia in fluorescenza.

Software per microscopi LAS X
Software per microscopi LAS X
Stereomicroscopi in fluorescenza Leica M165 FC & M205 FA
Stereomicroscopi in fluorescenza

Stereomicroscopi in fluorescenza

Gli stereomicroscopi in fluorescenza di Leica Microsystems si avvalgono della tecnologia TripleBeam, un (terzo) percorso ottico separato per l’illuminazione in fluorescenza del campione senza specchio dicroico.

Occorrono pertanto un filtro a eccitazione per il percorso ottico d'illuminazione e due filtri di emissione, uno per ogni percorso ottico di osservazione.

Product links

Leica M205 FCA & M205 FA | Leica M165 FC | Leica MZ 10 F | Leica Fluocombi III 

Leica Microsystems FluoScout – Per sfruttare al meglio il proprio microscopio in fluorescenza

Per ottenere eccellenti risultati di imaging nell'ambito della microscopia in fluorescenza, la sorgente di luce, i fluorofori e i cubi portafiltri devono abbinarsi perfettamente tra loro. FluoScout consente di selezionare il giusto cubo portafiltri e set di filtri per massimizzare eccitazione e l’efficienza delle emissioni dei marcatori fluorescenti o delle proteine fluorescenti.

  • Selezionare separatamente la sorgente di luce, i fluorofori e il cubo portafiltri.
  • Fatevi consigliare i cubi portafiltri sulla base dei fluorofori prescelti.
  • Con un clic sul carrello del preventivo ottenete gli spettri e ricevete l’offerta per i set di filtri.

Avviare FluoScout

FluoScout™ Leica Microsystems: Individua il cubo portafiltri più adatto alle tue esigenze

FluoScout™ Leica: Aggiunta di fluorofori

Foraminifera

Ottenere informazioni per mostrare la bellezza

Per acquisire immagini in fluorescenza, è necessario utilizzare una fotocamera a fluorescenza CCD o sCMOS appropriata. Leica Microsystems offre fotocamere per fluorescenza dedicate per tutte le esigenze applicative.Ogni fotocamera offre l'abbinamento perfetto tra sensibilità e qualità d'immagine per assicurare risultati eccellenti.


Studiare la complessità con la semplicità d’uso

La semplicità d'impostazione e controllo degli esperimenti sta diventando sempre più importante nella microscopia in fluorescenza. La piattaforma software dedicata Leica Application Suite (LAS) X semplifica il setup persino degli esperimenti più complessi. LAS X vi guida attraverso il setup fino all'analisi dei dati di imaging. Dai semplici esperimenti multicanale alla complessa analisi 3D, LAS X è la piattaforma software perfetta.


Fluorescence Microscopes & Imaging Systems