Soluzioni di imaging e di preparazione dei campioni per la ricerca sui virus

Lo studio dei tessuti e delle cellule infettati dai virus per comprendere i meccanismi di infezione e sviluppare trattamenti per la malattia ha implicazioni complesse per la salute umana. Le soluzioni Leica per l'imaging e la preparazione dei campioni consentono di analizzare l'ingresso e la fusione virale, l'integrazione del genoma, la replicazione virale, l'assemblaggio e l'espansione dei virus. I dati provenienti dall'analisi di campioni ben preparati sono importanti anche per lo studio dei relativi meccanismi cellulari e delle risposte immunitarie. L'obiettivo finale è quello di sviluppare strategie di intervento.

I virus vengono esaminati a partire da biopsie fino ad arrivare a livello di singolo virione. Alcuni dei più comuni virus studiati sono l'influenza, i coronavirus (SARS-COV-2 che causa il COVID-19, ecc.), l'herpes, l'epatite, la dengue, lo Zika, l'HIV, la rabbia e l'Ebola, ma ne esistono molti altri.

Gli esperti Leica sono disponibili per aiutarti a trovare le soluzioni giuste per la tua ricerca sui virus.

Ti basta contattarci!

I nostri esperti di soluzioni di imaging e preparazione dei campioni per le applicazioni virologiche saranno lieti di aiutarti a trovare la soluzione più adatta alle tue esigenze.

L’ospite del processo di infezione da virus

Nella ricerca di virus si utilizzano talvolta organismi modello, nonostante non riproducano esattamente la morfologia dell'ospite umano. Per questo motivo, i ricercatori si affidano più spesso a studi su tessuti umani, biopsie o colture cellulari.

I modelli di infezione ex vivo possono essere generati da tessuti, biopsie o modelli animali. Questi modelli possono essere esaminati con l'aiuto degli stereomicroscopi Leica.

Grazie ai microscopi Widefield Leica (compound), è possibile monitorare le colture cellulari, gli sferoidi e gli organoidi.

I microscopi a fluorescenza Leica più sofisticati, come i THUNDER imager, consentono di eseguire ulteriori indagini iniziali su modelli di infezione, colture cellulari in 2D o in 3D.

Un'analisi genetica a valle più affidabile può essere eseguita utilizzando la microdissezione laser di Leica Microsystems che isola cellule specifiche dal tessuto circostante.

In questa nota applicativa (Microscopy in Virology) vengono riportati esempi di applicazioni di virologia studiate con soluzioni Leica.

Imaging a fluorescenza ad alta risoluzione per la ricerca sui virus

La microscopia ad alta risoluzione rappresenta una risorsa per gli studi sulle malattie infettive, poiché consente di tracciare i virus e i patogeni causativi. Se usata in combinazione con la marcatura fluorescente di componenti cellulari o virali, consente di sondare molteplici aspetti dei processi di infezione.

Pertanto, sia la microscopia confocale a scansione laser che quella a riflessione totale interna (TIRF), che consentono di ottenere la super-risoluzione, sono strumenti di elezione per la ricerca virale.

Le tecniche avanzate di microscopia, quali il multifotone e la microscopia light sheet, possono consentire l'accesso agli eventi di infezione che si verificano in contesti diversi, quali le sezioni di tessuto, i modelli animali e i modelli di infezione in 3D come gli organoidi.

I microscopi Leica, utili per lo studio di campioni in 3D riguardanti la ricerca sui virus includono la piattaforma confocale STELLARIS e le soluzioni TIRF.

Immagine e diagramma adattati da Coomer et al. PLOS Pathogen (2020) 16(2): e1008359, DOI: 10.1371/journal.ppat.1008359

Ultrastruttura dei virus

Per poter valutare l’ultrastruttura dei virus, è necessaria una risoluzione prossima a 1 nm. Al momento, questa risoluzione può essere ottenuta solo con la microscopia elettronica. Il Cryo EM consente di ottenere anche una risoluzione sub-nanometrica.

La risoluzione ultrastrutturale consente di osservare in nanoscala l'interazione tra ospite e virus, nonché di confermare i risultati ottenuti da diverse tecnologie analitiche e di identificare i potenziali siti di azione per farmaci. Inoltre, per la progettazione di vaccini e inibitori di ingresso virale risultano fondamentali i ligandi o le piccole molecole di recettori di superficie cellulare che sono target durante le interazioni di particelle virali.

Per i sistemi convenzionali e il Cryo EM, la preparazione dei campioni è fondamentale. Richiede attrezzature e competenze specifiche che Leica Microsystems è in grado di offrire disponendo di un ampio portafoglio per la preparazione di campioni EM oltre alla consulenza dei propri esperti.

Prodotti correlati

Leica Microsystems ti offre un'ampia gamma di soluzioni di imaging e di preparazione dei campioni. Sono inclusi i microscopi widefield (stereo e compound) che utilizzano la fluorescenza e il campo chiaro, i microscopi confocali e TIRF (fluorescenza a riflessione totale interna) in grado di garantire la super risoluzione, la CLEM (microscopia correlativa ottica-elettronica), la microdissezione laser e i sistemi di preparazione dei campioni per l'osservazione al microscopio elettronico.

Prodotti per Virologia

Filter by Area of Application

THUNDER Imager Model Organism

THUNDER Imager Model Organism consente l'analisi 3D semplice e rapida di interi organismi modello per ricerche di biologia evolutiva o molecolare.

Microscopio multifotone STELLARIS 8 DIVE

STELLARIS 8 DIVE

DIVE e STELLARIS sono stati uniti per offrirti la potenza dell'imaging multifotone flessibile e multicolore.

THUNDER Imager 3D Cell Culture

THUNDER Imager Live Cell & 3D Cell Culture & 3D Assay

THUNDER Imager fornisce una soluzione avanzata per le analisi su colture cellulari 3D, quali cellule staminali, sferoidi e organoidi.

THUNDER Imager Tissue

THUNDER Imager Tissue consente funzioni di Imaging a fluorescenza in tempo reale di sezioni tessutali 3D, tipicamente utilizzate nelle neuroscienze e nella ricerca istologica.

Congelatore ad alta pressione Leica EM ICE

Leica EM ICE

Congelatore ad alta pressione con possibilità di stimolazione luminosa

Leica DM4 B e DM6 B

Leica DM4 B & DM6 B

Aumentate l'efficienza del lavoro con i microscopi diritti digitali per la ricerca Leica DM4 B o Leica DM6 B

Laser Microdissection Microscope Leica LMD6 & Leica LMD7

Leica LMD6 & LMD7

Microdissezione laser consente agli utenti di isolare le singole cellule specifiche o intere aree di tessuto.

Volete saperne di più?

Parlate con i nostri esperti. Saremo lieti di rispondere a tutte le vostre domande e preoccupazioni.

Contatti

Preferite una consulenza personale?

  • Leica Microsystems Inc.
    1700 Leider Lane
    Buffalo Grove, IL 60089 United States
    Telefono : +1 800 248 0123
    Telefono di assistenza : 1 800 248 0223
    Fax : +1 847-236-3009

Qui trovate un elenco più dettagliato di tutti i contatti.