Ricerca sulla biologia cellulare

Se la tua ricerca è incentrata sulla comprensione delle basi cellulari delle condizioni di salute e delle malattie umane, è fondamentale analizzare le cellule d’interesse con un dettaglio spazio-temporale e molecolare. Di conseguenza, la microscopia è uno strumento sempre più importante nella biologia cellulare, che ti consente di studiare in dettaglio i campioni all'interno del loro ambiente strutturale, nonché di analizzare gli organelli e le macromolecole cellulari. L'imaging di biologia cellulare viene realizzato utilizzando una gamma di microscopi ottici ed elettronici. Le soluzioni di imaging offerte da Leica Microsystems sono progettate per ottimizzare la ricerca sulla biologia cellulare.

Hai bisogno di assistenza?

Contattate uno specialista locale per una consulenza sul sistema di biologia cellulare più adatto alle vostre esigenze.

Sfide con l'imaging cellulare

Le sfide che si devono affrontare quando si utilizza la microscopia per ricerche di biologia cellulare sono diverse, in quanto l'imaging degli eventi inter e intracellulari richiede una gamma di campioni che variano per dimensioni e complessità. L'imaging di questi eventi deve essere eseguito passando dalla scala nanometrica a quella millimetrica.

Inoltre, lo studio delle cellule al microscopio viene ulteriormente influenzato dal fatto che si tratti di campioni vivi o fissati, in quanto questi casi comportano difficoltà diverse di imaging. Una sfida è quella di catturare eventi dinamici veloci con la giusta risoluzione. Un'altra sfida, che si applica a qualsiasi struttura cellulare o evento che non produce un contrasto naturale durante l'imaging, riguarda la scelta delle corrette proteine fluorescenti, degli anticorpi o delle sonde di acido nucleico da utilizzare come tag per proteine specifiche, DNA e RNA nella cellula da visualizzare con la microscopia a fluorescenza.

Trovare la giusta soluzione per l'imaging cellulare

La scelta del metodo di microscopia corretto risulta fondamentale se si desiderano massimizzare i risultati delle ricerche e ottenere dati della massima qualità.

Leica Microsystems offre varie soluzioni per migliorare la ricerca sulla biologia cellulare. Queste spaziano dagli imager digitali, che migliorano le attività quotidiane di colture cellulari, alle soluzioni di imaging di fascia alta che consentono di studiare in dettaglio le singole molecole o di massimizzare la quantità di risultati che si possono ottenere da un campione.

THUNDER Imager

I THUNDER Imager offrono una soluzione per saggi avanzati di colture cellulari in 3D, validi per lo studio di cellule staminali, sferoidi o organoidi. Il THUNDER Imager 3D Live Cell & 3D Cell Culture è in grado di soddisfare le tue esigenze di studio di cellule in prossimità del loro stato fisiologico ottimizzando le condizioni sperimentali, ad esempio, la più bassa intensità luminosa e più brevi tempi di esposizione possibili. THUNDER Imager 3D Live Cell & 3D Cell Culture

Infinity TIRF

TIRF è ideale per l'imaging dei processi dinamici e rappresenta il metodo d'elezione per la visualizzazione di singole molecole in super-risoluzione.

STELLARIS

Sperimenta il potere di vedere di più all'interno delle cellule, con una migliore qualità dell'immagine, la possibilità di visualizzare contemporaneamente più marcatori all'interno di un campione e la capacità di effettuare osservazioni dettagliate senza influenzare né danneggiare il campione. STELLARIS confocal platform