Oftalmologia

La chirurgia oftalmica richiede un elevato grado di precisione per garantire la massima accuratezza nell'utilizzo degli strumenti e nella manipolazione di tessuti oculari delicati. Il microscopio operatorio è uno degli strumenti più importanti nella chirurgia oftalmica, poiché consente ai chirurghi di visualizzare i dettagli di microanatomia e di eseguire movimenti efficaci ed estremamente precisi .

Leica Microsystems offre una gamma completa di soluzioni avanzate per la microscopia oftalmologica per consentire ai chirurghi oftalmici di ottenere i migliori risultati per i pazienti nella chirurgia del segmento anteriore e posteriore. I nostri microscopi per oftalmologia sono rinomati nel mondo per l'eccellenza dell'ottica e dell'illuminazione, in grado di fornire un'eccezionale qualità dell'immagine. Progettati per garantire ergonomia e flusso di lavoro senza interruzioni in sala operatoria, rispondono in pieno alle esigenze dei chirurghi  in ogni fase dell'intervento.

I microscopi Leica per oftalmologia costituiscono la base per le soluzioni oftalmologiche complete di imaging e flusso di lavoro grazie all'integrazione costante di tecnologie di imaging avanzate, come la tomografia a coerenza ottica (OCT) e le funzioni di visualizzazione e documentazione ad alta definizione.

Bisogno di assistenza?

Contatta lo specialista di Imaging locale per un parere esperto sul microscopio oftalmologico più adatto alle tue esigenze professionali e di bilancio.

Le sfide per la chirurgia oftalmica

Poiché la maggior parte dei tipi di chirurgia dell'occhio non richiede movimento, durante gli interventi i chirurghi oftalmici rimangono a lungo nella stessa posizione. Di conseguenza, la possibilità di assumere costantemente una postura confortevole ed evitare l'affaticamento della muscolatura e la tensione che ne deriva rappresenta un altro importante obiettivo della chirurgia oftalmica. Di conseguenza, la possibilità di assumere costantemente una postura confortevole ed evitare l'affaticamento della muscolatura e la tensione che ne deriva rappresenta un altro importante obiettivo della chirurgia oftalmica.

Inoltre, gli interventi di chirurgia sul segmento anteriore e posteriore dell'occhio comportano anche sfide particolari.

Leica offre un'ampia gamma di microscopi operatori e di accessori per differenti esigenze sia di chirurgia oftalmica che di bilancio.

Applicazioni dei microscopi operatori per oftalmologia

I microscopi operatori per oftalmologia rivelano i più piccoli particolari anatomici e semplificano le manovre chirurgiche durante gli interventi sul segmento anteriore e posteriore. Il loro impiego in oftalmologia riguarda un ampio spettro di applicazioni, dalla diagnosi agli interventi chirurgici complessi. Alcune comuni applicazioni dei microscopi oftalmici in chirurgia comprendono:
 

Chirurgia del segmento anteriore

  • Chirurgia della cataratta
  • Chirurgia refrattiva 
  • Trattamento chirurgico del glaucoma
  • Chirurgia della cornea
  • Chirurgia laser dell'occhio

Chirurgia del segmento posteriore (chirurgia vitreoretinale)

  • Vitrectomia
  • Riparazione del distacco della retina
  • Trattamento del foro maculare
  • Trattamento chirurgico della maculopatia
  • Sclerotomia posteriore
  • Neurotomia ottica radiale
  • Traslocazione maculare


Inoltre, si possono utilizzare soluzioni  OCT  per la valutazione preoperatoria, oltre che per la visualizzazione intraoperatoria e la conferma della risposta tessutale alle manovre chirurgiche.

Microscopi operatori

Filter by Area of Application
Sistema di visione OCT intraoperatorio

EnFocus

Sistema di visione OCT intraoperatorio

Tomografia Ottica Computerizzata per Oculisti Envisu C-Class

Envisu C-Class

Tomografia Ottica Computerizzata per Oculisti

Microscopio oftalmico Proveo 8

Proveo 8

Microscopio oftalmico

Leica M844 F40

Leica M844 F40 / F20

Chirurgia oftalmica top di gamma

Microscopio chirurgico oftalmico Leica M822 F20 per riflesso rosso brillante e stabile

Leica M822 F40 / F20

Microscopio Chirurgico Innovativo con riflesso rosso

Leica M620 F20

Leica M620 F20

Microscopio oftalmico di alta qualità, facile da usare

Il modulo Leica DIC800 per visualizzare i dati delle immagini direttamente nell'oculare del microscopio

Leica DI C800

Modulo di visualizzazione a colori digitale per oftalmologia

Il cheratoscopio Leica viene utilizzato in sede di intervento chirurgico per valutare l'astigmatismo

Leica Keratoscope

Strumento ausiliario a costi contenuti per definire l'astigmatismo

Leica ToricEyePiece per contribuire al posizionamento delle IOL premium

Leica ToricEyePiece

L'ausilio perfetto per il posizionamento di IOL premium

Sistema di osservazione panoramica Leica RUV800

Leica RUV800

Sistema di osservazione panoramica per chirurgia retinica

Videocamera medicale Leica HD C100 con risoluzione HD e SD, interfaccia utente intuitiva e rapido e facile trasferimento dei dati ai dispositivi di archiviazione esterni.

Leica HD C100

Nuovi standard nella tecnologia delle videocamere medicali

Leica M220 F12

Leica M220 F12

Microscopio chirurgico per chirurgia oftalmica di routine

Microscopio chirurgico Leica M620 TTS da tavolo per oftalmologia

Leica M620 TTS

Microscopio chirurgico da tavolo per oftalmologia

Le sfide per la chirurgia del segmento anteriore dell'occhio

Negli interventi chirurgici sul segmento anteriore i chirurghi fanno affidamento sul riflesso rosso, che consente di ottenere il contrasto ideale per visualizzare la capsula posteriore, la struttura della lente e quella della camera anteriore. Alcune delle più importanti sfide per la chirurgia del segmento anteriore dell'occhio comprendono:

  • Percezione ottimale della profondità con messa a fuoco completa e visualizzazione in profondità con minime interruzioni del flusso di lavoro
  • Illuminazione omogenea e intensità luminosa ottimale per evitare il rischio di danneggiamento dei tessuti a causa della fototossicità 
  • Luminosità costante del riflesso rosso in tutte le fasi dell'intervento, compresa la facoemulsificazione
  • Conferma in tempo reale della reazione tessutale sub-superficiale, ad esempio durante la cheratoplastica lamellare anteriore profonda (DALK) 
     

Chirurgia della cataratta semplice dall'inizio alla fine

I microscopi oftalmici assistono i chirurghi in ogni fase dell'intervento sulla cataratta, consentendo loro di operare con un livello elevato di efficienza e precisione.

Per la chiara visualizzazione nella chirurgia della cataratta occorre mantenere un'illuminazione ottimale con luminosità costante del riflesso rosso. Inoltre è fondamentale una percezione della profondità sufficiente a evitare la continua rimessa a fuoco durante l'intervento con inutili interruzioni del flusso di lavoro.

Infine, un design flessibile ed ergonomico del microscopio con accessori personalizzabili aumenta il livello di comfort del chirurgo, ne riduce l'affaticamento e gli consente di concentrarsi sulla procedura per garantire risultati migliori ai pazienti.

L'importanza del riflesso rosso nelle chirurgie combinate sulla retina

Il Dr. André Maia, medico presso la Retina Clinic di San Paolo, Brasile descrive come il microscopio oftalmico Proveo 8 fornisca costantemente un eccellente riflesso rosso durante gli interventi di chirurgia combinata sulla retina, particolarmente durante le fasi di idrodissezione e facoemulsificazione.

Il video mostra la chiarezza di visualizzazione della camera anteriore e della capsula posteriore durante la facoemulsificazione e la rimozione della corteccia visiva. 

Inoltre l'innovativa tecnologia FusionOptics ha reso superflua qualsiasi rimessa a fuoco per tutta la durata dell'intervento chirurgico. Con Proveo 8, gli utenti possono anche programmare a priori impostazioni personalizzate per ciascuna fase dell'intervento con un elevato livello di efficienza e precisione. 

Accessori utili per microscopi operatori per oftalmologia

Opzioni di visualizzazione e registrazione

  • Fotocamere medicali Leica: Fotocamera HD C100 esterna o 3CMOS HD C300 integrata
  • Registratori: Evolution4K di Med X Change o HDR di Leica

Accessori per una migliore ergonomia

  • Tubi binoculari regolabili 
  • Pedaliera Wireless 

Accessori di visualizzazione

  • Lampada a fessura esterna
  • Cheratoscopio
  • Sistema di visualizzazione panoramica retinica RUV800

Compatibilità con altri dispositivi e tecnologie

  • Sistema OCT EnFocus integrato nel Proveo 8 per informazioni più approfondite
  • Sistema di visualizzazione del fondo oculare BIOM® (Alcon) con messa a fuoco sincronizzata, BIOM® Ready e lenti a contatto piatte


Video chirurgico di un trapianto autologo di coroide in maculopatia essudativa con il microscopio oftalmico Proveo 8, eseguito dalla Dott.ssa Barbara Parolini della clinica Eyecenter, Brescia, Italia. Si può vedere la Dott.ssa Parolini eseguire un difficile intervento di trapianto della coroide con il microscopio oftalmico Proveo 8. 
 

Le sfide per la chirurgia del segmento posteriore dell'occhio

Durante gli interventi di chirurgia del segmento posteriore, i chirurghi necessitano di una chiara visualizzazione di ogni struttura della retina attraverso il vitreo, senza necessità di continua rimessa a fuoco. Alcune delle maggiori sfide per la chirurgia del segmento posteriore dell'occhio comprendono:

  • Alti livelli di precisione durante gli interventi di chirurgia vitreoretinale in condizioni di luce bassa
  • Garantire un'illuminazione sufficiente per la visualizzazione, evitando il rischio di esposizione fototossica
  • Chiara visualizzazione della retina, in particolarmente con sistemi di visualizzazione grandangolare
  • Possibilità di distinguere tra strati di tessuto differenti durante manovre come il peeling o la sutura dei vasi
  • Valutazione del livello di tensione della membrana durante il peeling per evitare possibili lacerazioni e proteggere l'integrità dei tessuti sottostanti
  • Chiara visualizzazione degli strati della membrana durante il peeling

Visione ottimale nella chirurgia della retina

La chirurgia vitreo-retinica è attualmente una delle chirurgie più delicate e complesse nel campo dell'oftalmologia. Durante gli interventi di chirurgia posteriore e di vitrectomia, i chirurghi necessitano di una chiara visualizzazione di ogni struttura della retina attraverso il vitreo. 

Inoltre, per i chirurghi è importante poter contare su visualizzazioni perfettamente nitide senza necessità di continua rimessa a fuoco, ad esempio durante il peeling della membrana, l'utilizzo di strumenti per la vitrectomia e il taglio di parti della coroide.
 

Gli avanzati microscopi oftalmici Proveo 8 assistono i chirurghi negli interventi sulla retina con la

  • tecnologia FusionOptics per superare i confini della vista combinando alta risoluzione e profondità di campo e ottenere così una visione chiara e intensa dei minimi dettagli senza necessità di continua rimessa a fuoco. 
  • Modalità predefinite che consentono una messa a fuoco continua negli interventi di chirurgia vitreoretinale o di vetrectomia sul segmento posteriore. Basta eseguire la selezione con una semplice pressione sulla pedaliera perché la regolazione del microscopio avvenga automaticamente.
  • Messa a fuoco sincronizzata dei sistemi di visualizzazione del fondo oculare BIOM* per supportare la visualizzazione e il flusso di lavoro durante la chirurgia vitreoretinale.

Considerazioni importanti per la scelta di un microscopio operatorio per oftalmologia

I microscopi oftalmici svolgono un ruolo fondamentale in ogni aspetto dell'oftalmologia, dalla diagnosi alla chirurgia dell'occhio. Alcuni dei principali fattori da considerare nella scelta di un microscopio operatorio per oftalmologia includono:

Sistema d'illuminazione potente e sicuro per garantire la sicurezza dei pazienti e ridurre il rischio di fototossicità.

Qualità ottica elevata per offrire alta risoluzione, ampia profondità di campo e riproduzione dei colori fedele alla realtà per un'accurata differenziazione dei tessuti.

Flusso di lavoro assistito   grazie a opzioni come i profili personalizzabili che consentono regolazioni rapide e impostazioni programmate per semplificare le attività ricorrenti, ad esempio nella chirurgia della cataratta. 

Architettura aperta e connettività con altri dispositivi e tecnologie, come la fotocamera e i sistemi di registrazione, OCT (EnFocus) e sistemi di informazione sui pazienti.

Accessori ergonomici per un comfort migliore che comprende tubi binoculari regolabili e pedaliera wireless.

Igiene: il microscopio deve essere facile da pulire e consentire protocolli di igiene, oltre a disporre di rivestimento antimicrobico.

Maggiore approfondimento grazie alla chirurgia oftalmica basata sull'OCT

Durante gli interventi su retina, cornea e glaucoma si arriva ad un punto in cui i chirurghi si chiedono se il loro lavoro è finito o meno. Mentre la vista al microscopio fornisce un'immagine esatta del campo operatorio, i dettagli del tessuto sub-superficiale non sono facilmente visibili. 

Possono quindi emergere interrogativi del tipo: 

  • C'è del liquido subretinale residuo?
  • Il dispositivo per il drenaggio del glaucoma è posizionato correttamente? 
  • L'innesto corneale si trova davanti alla cornea ospite? 

L'OCT intraoperatorio EnFocus, integrato nel microscopio Proveo 8, può aiutare i chirurghi a superare queste incertezze, fornendo una conferma immediata durante l'intervento. Fai clic qui per maggiori informazioni su EnFocus.

Volete saperne di più?

Parlate con i nostri esperti. Saremo lieti di rispondere a tutte le vostre domande e preoccupazioni.

Contatti

Preferite una consulenza personale?

  • Leica Microsystems Inc.
    1700 Leider Lane
    Buffalo Grove, IL 60089 United States
    Telefono : +1 800 248 0123
    Telefono di assistenza : 1 800 248 0223
    Fax : +1 847-236-3009

Qui trovate un elenco più dettagliato di tutti i contatti.