Contattaci online

Goditi la libertà spettrale con 4Tune

Il numero di marker transgenici e sintetici si evolve costantemente e rapidamente. Con STELLARIS 8 DIVE puoi stare al passo con questi sviluppi e adattarti ai marcatori fluorescenti nuovi ed esistenti in pochi clic.

La libertà spettrale deriva dalla rivoluzionaria tecnologia 4Tune in attesa di brevetto per la non-descanned detection. La funzione di detection 4Tune ti consente di raccogliere gli interi spettri di emissione e di separare spettri fortemente sovrapposti.

STELLARIS 8 DIVE ti consente di adattarti in modo ottimale alle emissioni dei tuoi marker: puoi catturare il doppio del segnale di fluorescenza, migliorare la profondità di penetrazione, la velocità di imaging e ridurre la fototossicità per l'imaging in-vivo.

I dicroici tradizionali non sono mai ottimali per distinguere tutti i fluorofori. Adesso grazie ai detector spettrali questo è possibile e molto più semplice, poiché si possono ottimizzare per ogni fluoroforo le lunghezze d'onda che è nostro interesse raccogliere.

Prof. Dr. Jacco van Rheenen. Netherlands Cancer Institute, Amsterdam (Paesi Bassi).

Intestino tenue di un topo Confetti, etichettati in modo fluorescente e tracciati per stirpe da un tracciante multicolore. Le cellule staminali tracciate per stirpe sono mostrate in ciano (CFP), verde (GFP), giallo (YFP) e rosso (RFP). La dimensione dell'immagine è di circa 700x700x150 μm³. Acquisito con eccitazione a due fotoni, utilizzando STELLARIS 8 DIVE. Campione su gentile concessione di J. van Rheenen, Netherlands Cancer Institute, Amsterdam (Paesi Bassi).

DIVE con facilità: il detector 4Tune

Il sistema di rilevazione 4Tune non-descanned  può essere dotato da 2 a 4 detector ed è liberamente configurabile con detector ibridi (Power HyD NDD), fotomoltiplicatori (PMT) o una combinazione di entrambi. La luce di emissione è separata da una combinazione di dicroici variabili e filtri passa-banda. Ottimizza liberamente la tua detection su tutto lo spettro visibile (380-800 nm)!

L'interfaccia utente 4Tune consente di ottimizzare l'impostazione delle emissioni per più marker transgenici con una semplice operazione di "drag & drop". Grazie al suo design chiaro e intuitivo, è facile da usare e richiede una formazione minima.

Con STELLARIS 8 DIVE, sei pronto per ogni marker transgenico esistente e appena sviluppato e per i nuovi sviluppi futuri!

In alto: Sistema di non-descanned detection 4Tune: 1) Dicroico variabile (VD). 2) Passa-banda variabile (VB). 3) Alimentazione HyD NDD o PMT. In basso: L'intuitiva interfaccia utente di 4Tune consente una facile impostazione delle finestre di detection per tutti i colori da 380 a 800 nm.
Corteccia cerebrale di topo, Thy1-eYFP. Profondità di penetrazione migliorata del 20% utilizzando l'impostazione Best Depth. IRAPO 25x1,0 W motCorr. Campione su gentile concessione di Kevin Keppler, Light Microscope Facility, DZNE Bonn (Germania).

Esplora nuove dimensioni in profondità

Con STELLARIS 8 DIVE è possibile ottenere informazioni in profondità nel campione mantenendo un fine livello di dettaglio. Tutti i fasci di eccitazione possono essere regolati in modo ottimale e indipendente per qualsiasi obiettivo utilizzando il nuovo Vario Beam Expander (VBE).

Il VBE consente di ottimizzare la colocalizzazione e di raggiungere il giusto equilibrio tra risoluzione e profondità, in linea con la tua domanda biologica.

Ottimizza la profondità e la risoluzione con Vario Beam Expander

Il Vario Beam Expander VBE Leica permette di regolare contemporaneamente il diametro del fascio e la divergenza. Ciò ti offre la massima profondità, la migliore risoluzione e la massima correzione dei colori.

Diametro regolabile del fascio di luce per un bilanciamento ottimale della risoluzione e della profondità

STELLARIS 8 DIVE ti consente di adattarti ai requisiti connessi con il tuo campione. Utilizzando Vario Beam Expander, è possibile scegliere: Massima risoluzione, che risulta da un'apertura posteriore dell'obiettivo completamente illuminata, e massima profondità di penetrazione, derivante da un riempimento leggermente ridotto dell'apertura posteriore dell'obiettivo. Un riempimento insufficiente dell'apertura posteriore dell'obiettivo porta a un volume focale più grande e a una lunghezza di percorso ridotta con un'eccitazione di conseguenza più efficiente.

Divergenza regolabile del fascio per la correzione completa del colore

I nostri obiettivi di IR APO non soffrono di aberrazioni cromatiche su tutta la gamma IR. Tuttavia, con STELLARIS 8 DIVE è possibile utilizzare obiettivi idonei per l'IR con più linee laser IR: Vario Beam Expander può essere utilizzato per correggere gli shift cromatici, per ottenere significativi esperimenti multicolore.

Vario Beam Expander (VBE) regolabile

Risultati riproducibili per imaging multicolore in vivo in profondità

Eccita più marker transgenici in un unico esperimento con la separazione dei colori. Oppure puoi persino eseguire la fotomanipolazione localizzata ad alta precisione e imaging simultaneo in un volume limitato dalla diffrazione. STELLARIS 8 DIVE può essere dotato di un massimo di tre linee di eccitazione contemporaneamente. Con i laser modulabili fino a 1300 nm, è anche possibile utilizzare coloranti rossi e rosso acceso per esperimenti multifotonici. Con lunghezze d'onda più elevate, una minore dispersione consente una penetrazione più profonda e produce immagini luminose, ricche di dettagli, da strati profondi.

Esperimenti multicromatici significativi richiedono condizioni stabili. L'eccellente stabilità meccanica e il rilevatore del fascio garantiscono prestazioni ottimali. Il beamcatcher tiene facilmente conto delle derive che non sono controllabili altrimenti: regolazione del laser, fluttuazioni di temperatura o lavori di costruzione nelle vicinanze: il beamcatcher ripristina la sovrapposizione delle linee laser IR e laser visibili mediante facili operazioni software. Per l'allineamento migliore possibile, gli utenti esperti possono effettuare regolazioni ancora più fini: la colocalizzazione in vivo, in profondità nel campione diventa fattibile!

Intestino tenue di topo Confetti, marcato in fluorescenza e tracciato per stirpe da un tracciante multicolore. Il colore grigio codifica per il segnale SHG del collagene. Le cellule staminali tracciate per stirpe sono mostrate in ciano (CFP), verde (GFP), giallo (YFP) e rosso (RFP). La dimensione dell'immagine è di circa 700x700x150 µm³. Registrato con eccitazione a due fotoni, utilizzando SP8 DIVE. Campione su gentile concessione di J. van Rheenen, Netherlands Cancer Institute, Amsterdam (Paesi Bassi).

Ottieni maggiori informazioni dal tuo campione con il tempo di vita della fluorescenza

4Tune può sfruttare appieno l'imaging basato sul tempo di vita della fluorescenza (FLIM) utilizzando STELLARIS FALCON (FAstLifetime CONtrast) e TauSense.

Questa flessibilità in più aggiunge una nuova dimensione all'imaging multifotone, consentendo il multiplexing dei segnale e l'imaging metabolico.

Scarica la nota applicativa TauSense

Immagine basata sull'intensità di fluorescenza
Immagine FLIM

Imaging multifotone dell'autofluorescenza di embrioni di zebrafish wt. Il contrasto basato sul tempo di vita è dato da diversi cofattori e vitamine. In questo caso, NADH (libero e legati alle proteine), retinoidi e FADH (liberi e legato alle proteine). Eccitazione: 740 nm. Emissione: 501-580 nm. Campione su gentile concessione di: Francesco Cutrale, University of Southern California, Los Angeles.

Flessibilità spaziale per la ricerca comportamentale

Per gli esperimenti comportamentali, aggiungi il supporto per microscopio DM8 CS al tuo STELLARIS 8 DIVE per estendere lo spazio di lavoro. Il DM8 CS è montato su un tavolo collegato in cascata che può essere personalizzato in base ai diversi requisiti sperimentali. Lo stativo del microscopio offre la flessibilità spaziale necessaria per configurazioni grandi e complesse.

STELLARIS 8 DIVE con lo stativo DM8 CS ti consente di eseguire esperimenti come il monitoraggio delle attività cerebrali su animali svegli.

STELLARIS 8 DIVE con stativo DM8 CS, montato su un tavolo collegato in cascata, offre uno spazio di lavoro più ampio per la ricerca comportamentale.

SP8 DIVE con lo stativo M8 CS, montato su un tavolo collegato in cascata, offre uno spazio di lavoro più ampio per la ricerca comportamentale.

Volete saperne di più?

Parlate con i nostri esperti. Saremo lieti di rispondere a tutte le vostre domande e preoccupazioni.

Contatti

Preferite una consulenza personale?

  • Leica Microsystems Inc.
    1700 Leider Lane
    Buffalo Grove, IL 60089 United States
    Telefono : +1 800 248 0123
    Telefono di assistenza : 1 800 248 0223
    Fax : +1 847-236-3009

Qui trovate un elenco più dettagliato di tutti i contatti.