Loading...

Cellule U2OS colorate con MitoTracker verde (struttura dei mitocondri, ciano) e TMRE (mitocondri attivi, magenta). Acquisizione sequenziale dei due canali per 2 minuti durante i quali sono stati acquisiti 100 frame utilizzando l'obiettivo 63x/1.20 CS2 Water MotCORR.

Crescita di sferoidi per 2,5 giorni

Formazione di sferoidi 3D da 1000 cellule MDCK MX1-GFP stabilmente trasfettate per pozzetto (fila superiore) e 1000 cellule U2OS per pozzetto (fila inferiore). Acquisizione time-lapse di 60 ore con intervallo di 30 minuti. Verde, GFP. Bianco e nero, contrasto a modulazione integrato.

Formazione di sferoidi 3D da 1000 cellule MDCK MX1-GFP stabilmente trasfettate per pozzetto (metà sinistra) e 1000 cellule U2OS per pozzetto (metà destra) mostrate in 5 punti temporali diversi. Acquisizione in time-lapse di 60 ore con intervallo di 30 minuti. Verde, GFP. Grigio, contrasto a modulazione integrato.

Montare il campione

Montare il campione

Posizionare il campione

Posizionare il campione

Definire l'illuminazione 1

Avvia acquisizione live

Definire l'illuminazione 2

Definire le posizioni

Definire l'illuminazione 3

Acquisire

Definire l'illuminazione 4

Scegliere le immagini

Definire il gain del detector

Eseguire la segmentazione

Definire la dimensione del pinhole

Eseguire l'analisi

Definire la modalità di scansione

Definire il dwell time

Definire l'offset

Definire il line step

Definire la modalità di averaging

Definire il metodo di averaging

Definire il numero di average

Acquisire

Elaborare i dati

Scegliere le immagini

Definire le soglie

Definire i separatori

Eseguire la segmentazione

Eseguire l'analisi

Estrarre informazioni

Creare figure

Sezione di tessuto di cervello di ratto. I nuclei sono colorati con DAPI (blu), STL con FITC (verde), gli astrociti (GFAP) con Cy3 (giallo) e i neuroni di nuova formazione (NeuN) con Cy5 (rosso). Mosaico in modalità widefield al 10x, tutte e 4 le marcature sono state acquisite simultaneamente.

Cellule U2OS colorate con MitoTracker verde (struttura dei mitocondri, ciano) e TMRE (mitocondri attivi, magenta). Acquisizione simultanea dei due canali per 2 minuti durante i quali sono stati acquisiti 100 frame utilizzando l'obiettivo 63x/1.20 CS2 Water MotCORR.

Acquisizione sequenziale con un microscopio convenzionale

Acquisizione simultanea con Mica

Cellule U2OS colorate con MitoTracker verde (struttura dei mitocondri, ciano) e TMRE (mitocondri attivi, magenta). Acquisizione simultanea dei due canali per 2 minuti durante i quali sono stati acquisiti 100 frame utilizzando l'obiettivo 63x/1.20 CS2 Water MotCORR.

Colture cellulari in 3D, formazione di sferoidi di 7 gg da cellule U343. tfLC3 EGFP e mRFP + DAPI + WGA Alexa680. Obiettivo: 20x/0.75 CS2 DRY

1.6x Widefield
10x Widefield
20x Widefield
20x THUNDER
63x Confocal
63x LIGHTNING

Sezione di tessuto intestinale acquisita con obiettivi diversi che vanno da un basso ad un alto ingrandimento (1,6x, 10x, 20x, 63x), utilizzando le modalità di imaging widefield e confocale. Le immagini acquisite in modalità widefield al 20x sono state processate con THUNDER e le immagini confocali acquisite al 63x sono state invece processate con LIGHTNING. I nuclei sono marcati in blu, i mitocondri in verde e la tubulina detirosinata in rosso.

Le cellule U2OS sono state marcate con SiR-Actin, TMRE (attività mitocondriale), CellEvent™ (attività della caspasi) e DAPI (nuclei). La staurosporina induttore di apoptosi è stata aggiunta al time-point 0. Ingrandimento 63x, modalità widefield. Time-lapse di 13 ore.

Cosa succederebbe se ogni scienziato potesse accedere alle informazioni spaziali?

Entra nell'era del microhub

Incontra Mica
Il primo microhub al mondo

Guarda il video su Mica

Watch launch event video

  • Accesso per tutti
  • Nessuna limitazione
  • Flussi di lavoro radicalmente semplificati

Entra nell'era dell'accesso per tutti

Ora tutti possono sfruttare la microscopia per fare più scoperte

Elimina oltre l'85% delle noiose fasi di configurazione che richiedono competenze specifiche

Sezione di tessuto di cervello di ratto. I nuclei sono colorati con DAPI (blu), STL con FITC (verde), gli astrociti (GFAP) con Cy3 (giallo) e i neuroni di nuova formazione (NeuN) con Cy5 (rosso). Mosaico in modalità widefield al 10x, tutte e 4 le marcature sono state acquisite simultaneamente.

85% di passaggi in meno per ottenere un'immagine

1/3 di tempo risparmiato per ottenere un'immagine

1/2 del tempo necessario per formare lo staff

Grazie a:

Automazione intelligente

Imaging intelligente

Grazie a:

Automazione intelligente

Tutti i componenti opto-digitali sono completamente motorizzati e automatizzati in modo intelligente. Il Microhub è dotato di un unico pulsante: il pulsante di apertura. Tutto il resto è rapidamente integrato nel flusso di lavoro del software.

Per saperne di più

Imaging intelligente

Toccando il OneTouch una sola volta, tutte le impostazioni vengono automaticamente ottimizzate per soddisfare le esigenze applicative legate al campione corrente. Scegli da una scala che va da "Protezione campione" a "Qualità immagine" e tutti i parametri di illuminazione e detection verranno immediatamente regolati di conseguenza.

Per saperne di più

Volete saperne di più?

Entra nell'era del Nessuna limitazione

Microhub: tutto ciò di cui hai bisogno per le tue scoperte, integrato in un unico sistema facile da usare

Il quadruplo dei dati con il

100% di correlazione

Accedi a informazioni contestuali chiave con completa correlazione spazio-temporale

Cellule U2OS colorate con MitoTracker verde (struttura dei mitocondri, ciano) e TMRE (mitocondri attivi, magenta). Acquisizione sequenziale dei due canali per 2 minuti durante i quali sono stati acquisiti 100 frame utilizzando l'obiettivo 63x/1.20 CS2 Water MotCORR.

Acquisizione sequenziale con un microscopio convenzionale

Cellule U2OS colorate con MitoTracker verde (struttura dei mitocondri, ciano) e TMRE (mitocondri attivi, magenta). Acquisizione simultanea dei due canali per 2 minuti durante i quali sono stati acquisiti 100 frame utilizzando l'obiettivo 63x/1.20 CS2 Water MotCORR.

Acquisizione simultanea con Mica

Mica fornisce marcature completamente correlate con una perfetta correlazione spazio-temporale

Grazie a:

4 marcature simultanee

4 marcature correlate al 100%

Tecnologia FluoSync brevettata

Grazie a:

4 marcature simultanee

Acquisisci 4 marcature di strutture diverse simultaneamente in un'unica acquisizione sia in widefield che in confocale. L'acquisizione simultanea di più marcature aumenta la velocità di acquisizione fino a 4 volte e garantisce il 100% di correlazione spazio-temporale.

Per saperne di più

4 marcature correlate al 100%

Acquisisci 4 marcature di strutture diverse simultaneamente in un'unica acquisizione sia in widefield che in confocale. In questo modo viene evitata la mislocalizzazione spazio-temporale tra marcatori che identificano oggetti in movimento, che può invece avvenire durante un'acquisizione sequenziale; i dati ora sono correlati al 100%!

Per saperne di più

Tecnologia FluoSync brevettata

FluoSync è un nuovo modo di eseguire l'unmixing spettrale che consente l'imaging simultaneo on the fly. Consente di rilevare fino a 4 marcature diverse, effettuando una vera separazione dei contributi relativi ad ogni fluorocromo, mantenendo una perfetta correlazione spazio-temporale.

FluoSync combina in modo unico un hardware dedicato con una nuova tecnologia di unmixing ibrido.

Per saperne di più

Volete saperne di più?

Seleziona la giusta modalità in tempo reale

Colture cellulari in 3D, formazione di sferoidi di 7 gg da cellule U343. tfLC3 EGFP e mRFP + DAPI + WGA Alexa680. Obiettivo: 20x/0.75 CS2 DRY

Passa facilmente dalla panoramica rapida all'alta risoluzione quando ti viene richiesto dall'esperimento

Sezione di tessuto intestinale acquisita con obiettivi diversi che vanno da un basso ad un alto ingrandimento (1,6x, 10x, 20x, 63x), utilizzando le modalità di imaging widefield e confocale. Le immagini acquisite in modalità widefield al 20x sono state processate con THUNDER e le immagini confocali acquisite al 63x sono state invece processate con LIGHTNING. I nuclei sono marcati in blu, i mitocondri in verde e la tubulina detirosinata in rosso.

Crea panoramica

Individua la struttura del campione posizionato sull'inserto e osserva la morfologia complessiva della sezione del colon. Identifica una regione di interesse per un'ispezione più dettagliata.

Ottieni ulteriori dettagli di una sottostruttura

Il passaggio ad un maggiore ingradimento consente di valutare l'integrità del tessuto e localizzare aree adatte per ulteriori analisi.

Seleziona la cellula di interesse

Inizia a visualizzare i dettagli più fini e seleziona la singola cellula per ottenere informazioni subcellulari. Tuttavia, alcuni dettagli rimangono nascosti nel blur.

Seleziona la cellula di interesse

THUNDER è il metodo d'elezione per ottenere maggiore contrasto e vedere più dettagli. Questo consente di selezionare correttamente l'area di interesse e di analizzare il campione con maggior dettaglio.

Ottieni le informazioni subcellulari

Passa dalla modalità Widefield alla modalità Confocale con un semplice clic per ottenere maggiori informazioni subcellulari.

Ottieni ancora più informazioni subcellulari

L'utilizzo di LIGHTNING, perfettamente integrato nell'intero flusso di lavoro dalla panoramica rapida all'alta risoluzione, consente di analizzare le strutture subcellulari in maniera ancora più dettagliata.

Grazie a:

Modalità di imaging integrate

Confocale a scansione puntiforme

Mica è un'incubatore

Grazie a:

Modalità di imaging integrate

Mica unisce le modalità di imaging a luce trasmessa e fluorescenza come IMC, THUNDER e LIGHTNING in un unico microhub - sia per campioni fissati che vivi.

Per saperne di più

Confocale a scansione puntiforme

Ottieni la massima risoluzione in tutte e 3 le dimensioni con un confocale a scansione puntiforme, che prevede il sezionamento ottico. Il pinhole blocca fisicamente la luce fuori fuoco, offrendo la migliore risoluzione assiale, che è particolarmente adatta per l'imaging 3D di campioni spessi.

Per saperne di più

Mica è un'incubatore

L'intero spazio interno dedicato all'alloggiamento del campione può essere climatizzato (regolazione di temperatura, CO2 e umidità) e offre condizioni ideali per effettuare esperimenti in vivo di corta e lunga durata.

Per saperne di più

Volete saperne di più?

Formazione di sferoidi 3D da 1000 cellule MDCK MX1-GFP stabilmente trasfettate per pozzetto (fila superiore) e 1000 cellule U2OS per pozzetto (fila inferiore). Acquisizione time-lapse di 60 ore con intervallo di 30 minuti. Verde, GFP. Bianco e nero, contrasto a modulazione integrato.

Ottieni condizioni simil-fisiologiche durante l'intero esperimento

Formazione di sferoidi 3D da 1000 cellule MDCK MX1-GFP stabilmente trasfettate per pozzetto (metà sinistra) e 1000 cellule U2OS per pozzetto (metà destra) mostrate in 5 punti temporali diversi. Acquisizione in time-lapse di 60 ore con intervallo di 30 minuti. Verde, GFP. Grigio, contrasto a modulazione integrato.

Mica è un'incubatore sviluppato per mantenere il campione in condizioni ottimali e per ridurre al minimo l'evaporazione

Entra nell'era dei flussi di lavoro radicalmente 
semplificati

Dal campione alla scoperta in un attimo

Riduci di oltre il 60% gli step di lavoro sfruttando l'intelligenza del sistema

Microscopi convenzionali

Con i microscopi convenzionali, è necessario definire vari passaggi, dall'acquisizione del campione all'analisi, da eseguire quando si configura un esperimento.

Automazione Mica

Sfruttanto l'intelligenza di Mica, puoi ridurre il tempo e lo sforzo, grazie al flusso di lavoro ridotto a soli 8 passaggi, dall'acquisizione campione all'analisi.

Grazie a:

Sample Finder

Illuminazione automatica OneTouch

Analisi basata sull'IA

Grazie a:

Sample Finder

Utilizzando Sample Finder, Mica genera, in modo rapido e automatizzato, una panoramica delle aree di interesse, mantenendolo il campione a fuoco. Individuare e mettere a fuoco manualmente il campione è ormai un ricordo del passato.

Per saperne di più

Illuminazione automatica OneTouch

Toccando il OneTouch una sola volta, tutte le impostazioni vengono automaticamente ottimizzate per soddisfare le esigenze applicative legate al campione corrente. Scegli da una scala che va da "Protezione campione" a "Qualità immagine" e tutti i parametri di illuminazione e detection verranno immediatamente regolati di conseguenza.

Per saperne di più

Analisi basata sull'IA

Grazie all'intelligenza artificiale, Mica riconosce gli oggetti nelle immagini e consente a qualsiasi ricercatore di spostarsi in modo efficiente, preciso e sicuro dall'imaging all'analisi, ai risultati splendidamente visualizzati. Non sono necessarie competenze di elaborazione delle immagini.

Per saperne di più

Volete saperne di più?

Riduci il tempo e lo sforzo necessari, dall'acquisizione del campione all'analisi approfondita, utilizzando un flusso di lavoro radicalmente semplificato

Formazione basata sull'IA per la segmentazione dei mitocondri effettuata utilizzando la tua esperienza scientifica

Le cellule U2OS sono state marcate con SiR-Actin, TMRE (attività mitocondriale), CellEvent™ (attività della caspasi) e DAPI (nuclei). La staurosporina induttore di apoptosi è stata aggiunta al time-point 0. Ingrandimento 63x, modalità widefield. Time-lapse di 13 ore.

Ottieni il 100% di riproducibilità e ripetibilità durante tutto l'esperimento

Grazie a:

Pixel classifier

Annotazioni effettuate dalla GUI

Modelli di IA e parametri riutilizzabili per diversi progetti

Grazie a:

Pixel classifier

Allena facilmente Mica a riconoscere gli oggetti nelle immagini senza possedere capacità di analisi di immagine. Semplicemente disegnando alcuni oggetti di interesse sull'immagine, l'operatore insegna al pixel classifier a riconoscere e riprodurre l'input e a segmentare tutti gli oggetti di interesse contenuti nelle immagini.

Per saperne di più

Annotazioni effettuate dalla GUI

Allena l'intelligenza artificiale con strumenti di disegno facili da usare direttamente sull'immagine all'interno della GUI di Mica.

Per saperne di più

Modelli di IA e parametri riutilizzabili per diversi progetti

Maggiore riproducibilità e ripetibilità grazie al riutilizzo delle stesse impostazioni di acquisizione all'interno dei progetti per impostazione predefinita. Il riutilizzo dei modelli di IA garantisce coerenza e analisi imparziali tra diversi progetti e utenti.

Per saperne di più

Volete saperne di più?

Scopri Mica

L'era del Microhub è arrivata! Scopri il futuro.

Scopri Mica nelle applicazioni chiave

Saggio di fluorescenza su multiwell

Mica consente di visualizzare 4 marcature simultaneamente, con una correlazione spazio-temporale del 100%. Questa applicazione chiave mostra come Mica viene utilizzato nei saggi di fluorescenza effettutati in piastre multiwell nell'ambito dell'attivazione di Caspasi 3/7 nell'apoptosi.

Per saperne di più

Le cellule U2OS sono state marcate con SiR-Actin, TMRE (attività mitocondriale), CellEvent™ (attività della caspasi) e DAPI (nuclei). La staurosporina induttore di apoptosi (3µM) è stata aggiunta al time-point 0. Ingrandimento 63x, modalità widefield. Time-lapse di 13 ore.

Imaging di tessuti in 3D

Mica ti consente di passare senza problemi dalla panoramica rapida all'alta risoluzione, quando viene richiesto dall'esperimento. Scopri come Mica consente di identificare una cellula positiva alla tubulina detirosinata e progredire dalla panoramica alla segmentazione della rete della tubulina.

Per saperne di più

Sezione di tessuto intestinale acquisita con ingrandimento 20x e 63x, utilizzando imaging widefield e confocale. Le immagini acquisite in modalità widefield al 20x sono state processate con THUNDER e le immagini confocali acquisite al 63x sono state invece processate con LIGHTNING. I nuclei sono marcati in blu, i mitocondri in verde e la tubulina detirosinata in rosso.

Time-lapse di lunga durata

Mica è un'incubatore per mantenere il campione in condizioni simil-fisiologiche e ridurre al minimo l'evaporazione. Scopri come Mica consente di misurare la crescita degli sferoidi e di analizzare i livelli di espressione proteica.

Per saperne di più

Formazione di sferoidi 3D ottenuti da 1000 cellule MX1-GFP trasfettate stabilmente per pozzetto. Acquisizione in time-lapse di 72 ore con intervallo di 30 minuti. Verde, GFP. Grigio, contrasto a modulazione integrato.

Loading...