Contatti
Leica DM2500 P Upright Microscopes Light Microscopes Products Home Leica Leica Microsystems

Microscopio polarizzatore versatile e modulare Leica DM2500 P

Prodotto fuori commercio
Compensatori fissi e variabili per misurazioni

Compensatori fissi e variabili per misurazioni

Leica Microsystems offre una varietà di compensatori inseribili nella fessura del compensatore DIN. In base al compito di misurazione in corso, sono disponibili compensatori fissi, girevoli o inclinabili.

Tavolino modulare flessibile

Tavolino modulare flessibile

Alcune applicazioni richiedono attrezzatura specifica. Con il Leica DM2500 P modulare, il tavolino girevole standard Pol 360° con o senza regolazione a scatto a 45°, viene facilmente sostituito con un tavolino fisso per esperimenti con riscaldamento o catodoluminescenza o per applicazioni di scansione su tavolino.

Arresto della messa a fuoco integrato

Arresto della messa a fuoco integrato

Si adegua in modo affidabile e accurato al campione: l'arresto della messa a fuoco integrato protegge il campione e la lente frontale dell'obiettivo.

Dispositivo di messa a fuoco a 3 velocità

Dispositivo di messa a fuoco a 3 velocità

Messa a fuoco estremamente precisa: con il microscopio Leica DM2500 P è possibile passare dalla scala micrometrica fine [1 mm] a quella media [4 mm] e viceversa.

Color-coded Diaphragm Assistant

Color-coded Diaphragm Assistant

In base all'ingrandimento selezionato, è fondamentale regolare l'apertura sulla posizione corretta per raggiungere immagini ad elevato contrasto. Novità assoluta sul mercato mondiale, Leica Microsystems ha introdotto il CDA (Color-coded Diaphragm Assistant, assistenza diaframmi con codifica cromatica) per luce trasmessa e incidente. Vantaggi: impostazioni del microscopio riproducibili e immagini brillanti con contrasto eccellente. Inoltre, i neofiti potranno regolare immediatamente le impostazioni di illuminazione ottimali.

Design ergonomico

Design ergonomico

L'altezza delle manopole di messa a fuoco può essere regolata singolarmente per evitare che l'osservatore provi tensione a mani, braccio e spalla e garantire una postura confortevole senza affaticamenti.