Contatti
Header Image

Migliorate il vostro flusso di lavoro nell'analisi del grado di pulizia

Per case automobilistiche e fornitori di componentistica per auto, riuscire a ottenere risultati rapidi, accurati e affidabili nell'intera procedura di controllo del grado di pulizia rappresenta un notevole vantaggio. Spesso, per svolgere il controllo della qualità sono necessari più strumenti di diversi produttori. Perciò Pall Corporation e Leica Microsystems hanno unito i propri sforzi per offrire una soluzione di analisi del grado di pulizia ottimale, chiavi in mano e proveniente da un'unica fonte. Il cliente ha il vantaggio di utilizzare un'unica soluzione, usufruendo della consulenza degli esperti Leica e PALL per ottimizzare il proprio lavoro e mantenere le stesse prestazioni col passare del tempo

Discutere le vostre esigenze o prenotare una demo!

I nostri esperti sono a vostra disposizione per supportarvi e consigliarvi sulle differenti soluzioni di analisi del livello di pulizia.

Flusso di lavoro nell'analisi del grado di pulizia - I passaggi

Preparazione dei componenti

Tipi di componente, metodi richiesti

 

Il metodo di preparazione dipende dal tipo di componente e dalle dimensioni del campione da analizzare. Determinazione della soluzione richiesta per il componente specifico e per le dimensioni del campione.

Estrazione / Filtraggio

Agitazione, risciacquo dei componenti, ultrasuoni e banco di prova

 

Estrazione di particelle contaminanti dai componenti tramite spruzzo, risciacquo e ultrasuoni. La soluzione usata per il lavaggio viene poi passata attraverso un filtro (il cui tipo dipende dai componenti puliti) e le particelle che rimangono sulle membrane vengono analizzate. Questa operazione prevede l'utilizzo di cabine di lavaggio e filtri PALL di diverse dimensioni. I filtri vengono asciugati e analizzati.

Analisi delle particelle

Rilevamento, quantificazione, classificazione

 

Le particelle vengono rilevate, quantificate e classificate in base alle dimensioni e al tipo, nonché al loro potenziale di nocività. Tutto questo avviene servendosi della soluzione di analisi del grado di pulizia di Leica, che utilizza un microscopio ottico o digitale e un modulo software per la pulizia.

Controllo dei risultati

ISO 16232 & VDA19

 

Revisione dei risultati ottenuti dall'analisi e identificazione di particelle potenzialmente dannose. Le particelle metalliche sono potenzialmente più dannose di altre, ma la soluzione di imaging di Leica è in grado di identificarle automaticamente. Tali particelle possono influire sulla durata di un componente o addirittura causare un danno al sistema.

Risposta

Applicazione di contromisure

 

Una completa analisi del grado di pulizia permette di ottimizzare il flusso di lavoro, passo dopo passo, identificando le particelle potenzialmente dannose e determinando, quindi eliminando, la sorgente di contaminazione. L'obiettivo è di migliorare sempre il processo di analisi del grado di pulizia, al fine di eliminare e ridurre al minimo la contaminazione.